vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pokémon Go: strane creature a spasso per Vasto

Più informazioni su

VASTO. L’ App che sta spopolando in tutto il mondo sta ottenendo un discreto successo anche a Vasto. E’ persino nato un gruppo su Facebook che si chiama Pokémon go! Vasto in cui gli appassionati si scambiano consigli ed ironizzano su un fenomeno tanto innovativo quanto coinvolgente. Per chi avesse ancora le idee poco chiare si tratta di scaricare l’App Pokémon Go, e successivamente verrà assegnato a ciascuno un pokémon di partenza che dovrà essere allenato ed essere utilizzato per andare a caccia di altri suoi simili. C’è chi sostiene che si tratti di un gioco che spinge alla socializzazione dal momento che per giocare è necessario uscire di casa; il gioco sfrutta infatti la geolocalizzazione Gps e solo così è possibile ad esempio incontrare un Bulbasaur affianco alla statua di Gabriele Rossetti. Il primo giocatore che lo individua dovrà combatterlo e se riesce a sconfiggerlo potrà catturarlo.
Si tratta tuttavia di un gioco che sta facendo impazzire tutti, ma è anche oggetto di critiche e analisi impietose da parte di chi fa fatica ad abbandonarsi al mondo virtuale.
Il gioco presenta una serie di complessità superabili solamente dagli appassionati, ma sono in corso costanti aggiornamenti per eliminare ciò che ancora non va e desta problemi ai giocatori. Inutile dire che per i profani si tratta per lo più dell’ultima inutile uscita tecnologica che distoglie i giovani dalle “cose importanti”.

Più informazioni su