vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pierangeli acquista con 3 soci “il Centro”

Più informazioni su

ABRUZZO. Il Gruppo Espresso ha ceduto il quotidiano ‘il Centro” agli imprenditori Luigi Pierangeli,  Cristiano Artoni, presidente della banca di Teramo di Credito cooperativo e distributore de il Centro, Luigi Palmerini, costruttore aquilano e un altro imprenditore  aquilano, Alberto Leonardis che nei mesi scorsi ha lanciato una nuova impresa nella sanità digitale.

All’acquisto erano interessati anche Caltagirone, editore del Messaggero,che è uscito quasi subito dalla competizione, ed il gruppo Toto.

L’operazione di cessione di uno dei 18 quotidiani locali del Gruppo è conseguenza diretta dell’acquisizione della Stampa da parte di Repubblica. La somma delle tirature che ne viene fuori supera il tetto stabilito dalla legge che prevede per ogni azienda editoriale il limite del 20% della tiratura complessiva dei giornali. Da qui la scelta di snellire il volume di stampato.

«Le operazioni – spiega il Gruppo Espresso – si inseriscono nel piano di deconsolidamento teso a garantire il rispetto delle soglie di tiratura previste dalla normativa in vigore, nella prospettiva della futura integrazione con la Stampa ed Il Secolo XIX. Il passaggio avrà efficacia, una volta esperite le procedure previste dalla legge e dai contratti collettivi, entro il 31 ottobre 2016».

Attualmente il giornale ha 30 giornalisti contrattualizzati a tempo indeterminato e circa 60 collaboratori esterni part time, vi sono inoltre 35 poligrafici. La nuova proprietà si insedierà ufficialmente dal primo novembre 2016». Intanto i giornalisti del gruppo Finegil, la società dei quotidiani locali dell’ingegner De Benedetti, hanno risposto all’annuncio dell’azienda mobilitandosi e proclamando immediatamente due giorni di sciopero.

Più informazioni su