vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sostegno all’inclusione, attivato il servizio

Più informazioni su

VASTO. Dal 2 settembre scorso è possibile presentare la richiesta di accesso alla misura di contrasto alla povertà e alla esclusione sociale denominata “Sostegno all’Inclusione Attiva.

Il Sia prevede l’erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni disagiate (in cui siano presenti minorenni e/o figli disabili) oppure ad una donna sola in stato di gravidanza accertata, il cui reddito Isee non deve superare i 3.000 euro.

Il sostegno economico verrà erogato attraverso l’attribuzione di una carta di pagamento elettronica, utilizzabile per l’acquisto di beni di prima necessità.

Per godere del beneficio, il nucleo familiare del richiedente dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa sostenuto da una rete integrata di interventi, individuati dai servizi sociali del Comune, in rete con gli altri servizi del territorio (i centri per l’impiego, i servizi sanitari, le scuole) e con i soggetti del terzo settore, le parti sociali e tutta la comunità. L’obiettivo è aiutare le famiglie a superare la condizione di povertà e riconquistare gradualmente l’autonomia.

Il Comune di Vasto, al pari degli altri Comuni italiani, è chiamato ad accompagnare i cittadini conformi ai requisiti richiesti ad usufruire di questa importante misura che vuole superare la semplice forma di assistenza alle famiglie disagiate, e che ha il grande obiettivo di permettere ai soggetti interessati una graduale riconquista dell’autonomia e del benessere – ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Sociali, Lina Marchesani. Il tavolo informativo che abbiamo realizzato lo scorso 9 settembre, ha consentito ad istituzioni, associazioni di categoria e cittadini, di conoscere la valenza sociale del SIA e le disposizioni normative che è necessario assolvere per l’erogazione del sostegno: di questo ringrazio, in particolare, l’Assessore alle Politiche Sociali della Regione Abruzzo Marinella Sclocco e il Direttore Provinciale dell’Inps Alessandro Romano.”

È possibile scaricare il modello della domanda sul sito www.comune.vasto.ch.it, sezione Avvisi Pubblici. Le richieste, corredate di certificazione del reddito ISSE in corso di validità, dovranno essere presentate presso l’istituzione comunale dei Servizi Sociali, in Via Nicola Bosco.

Più informazioni su