vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

San Salvo, Centrodestra: “Da quattro gatti in piazza alla sceneggiata napoletana”

Più informazioni su

SAN SALVO.  Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa a firma del centrodestra sansalvese:

“Dal delirio d’onnipotenza alla vocazione teatrale. Gabriele Marchese continua a sbagliarne una dopo l’altra, dopo aver raccolto l’ennesima figuraccia per essere riuscito a richiamare in piazza sabato scorso solo quattro gatti. Adesso si dà al teatro, preferendo la sceneggiata napoletana. E sceglie come compagno d’avventura Nicola Sannino che, come dimostrano le immagini trasmesse dal web, aspetta, si mette in posa e poi recita, manco tanto a soggetto. Ridicoli!

Marchese e Sannino dopo aver ricevuto in Consiglio comunale le dovute spiegazioni dall’assessore alle Politiche sociali per le borse lavoro valutate dalla cooperativa Sgs, continuano a ruminare memori più del loro modo di gestire nel passato quando si caratterizzavano in modalità tutt’altro che trasparenti. Ma evidente sono di memoria corta. La Commissione Politiche sociali verificherà sia la correttezza delle attuali borse lavoro che quelle gestite dalla compagnia Marchese & Soci.

Il consigliere Marchese si metta l’anima in pace: alle sue tante e vane parole, di cui sembra tornato a farne uso dopo un lungo periodo di rumoroso silenzio, questa maggioranza comunale ha risposto in questi quattro anni con i fatti, come dimostra questa Città in movimento e proiettata al futuro.

Ma torniamo ai fatti. La responsabile del Servizio politiche sociali ha inoltrato i documenti così come richiesti dal Presidente della Commissione Fabio Raspa. La richiesta di Sannino, inoltrata in assenza per ferie della responsabile, è generica in quanto non si comprende a quali borse si riferisca, segno che non sa neppure di cosa sta parlando. Inoltre è evidente che la responsabile del settore Politiche sociali fa semplicemente il suo lavoro e quindi per questo merita il dovuto rispetto.

Prima di ogni cosa non è ammissibile per chi deve rappresentare i cittadini avere atteggiamenti di arroganza, prepotenza e di abuso di potere: ciò che deve contraddistinguere la politica è prima di tutta l’umiltà.

Infine ciò che fa la differenza con i vari Marchese e Sannino è così semplice da apparire persino scontata: giammai quando si era opposizione si è organizzata una tale sceneggiata; giammai si sono scomodati i carabinieri che devono invece sovrintendere a faccende molto più serie di queste rappresentazioni teatrali per avere documenti.

La politica deve tornare ad essere qualcosa di serio. Ma Marchese & Compagni hanno dimostrato di non saperlo”.

Così, in una nota stampa: FORZA ITALIA – SAN SALVO CITTA’ NUOVA – LISTA POPOLARE

Più informazioni su