vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il Consiglio Comunale ha approvato la Commissione delle mense scolastiche

Più informazioni su

VASTO. Ore 14:30 Si è concluso il Consiglio comunale. E’ stato approvato il punto numero tre, quello per la istituzione ed il funzionamento di una Commissione mensa per la refezione scolastica. Voti favorevoli 15, voti contrari 6 e un solo astenuto.

Ore 13.15 Viene approvato il Bilancio consolidato dell’esercizio 2015 con 14 voti favorevoli, 3 contrari e 4 astenuti.  Ora la l’assise torna discutere il punto Commissione mensa, spostato in precedenza.

Ore 12.00  Dopo la riunione dei capigruppo è stato proposto di spostare il punto commissione mensa come ultima discussione del Consiglio comunale. La proposta è stata approvata con 15 voti a favore, 4 contrati e nessun astenuto. Presenti al momento della votazione in aula 19 componenti del Consiglio. Sucessivamente si è passati così al punto 4, quello relativo alla “Variazione di Bilancio 2016/2018” n.334. L’argomento è stato votato con 15 punti favorevoli, 1 contrario e 3 astenuti. Per il punto 5, quello relativo “Variazione di Bilancio 2016/2018” n.337, la votazione ha visto: 15  favorevoli, 5 contrari e 0 stenuti.

Ore 11.50 E’stato sospeso per 10 minuti il Consiglio comunale di Vasto che è ancora fermo al terzo punto dell’ordine del giorno, quello sul disciplinare per l’istituzione  e il funzionamento di una Commissione mensa per la  refezione scolastica. Nella proposta della maggioranza non sono condivise il sistema della composizione e il metodo del preavviso per i controlli. Il consigliere D’Elisa, a sua volta, ha proposto un altro documento con alcune modifiche e poco fa non trovando una soluzione alla questione la consigliera comunale Molino ha suggerito la riunione dei capigruppo per trovare una sintesi delle proposte che sono pervenute nel corso dell’assise.

I componenti della Commissione mensa sono: il sindaco o assessore da lui delegato, con funzioni di presidente; il dirigente del settore preposto o suo delegato; due genitori per ciascun plesso scolastico in cui viene erogato il servizio, un docente, il dirigente del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione della Asl Lanciano- Vasto- Chieti o suo delegato; un rappresentante degli operatori addetti alla distribuzione.

Altro punto delicato oltre la composizione è stata la modalità di controllo delle norme igieniche. I membri della Commissione mensa possono effettuare dei controlli nei locali delle mense, dopo averne dato comunicazione all’Amministrazione Comunale, complilando apposito modulo.

 

Guarda la fotogallery:

Più informazioni su