vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Donazione degli organi: esprimi la tua volontà in Comune

Più informazioni su

VASTO. Il Comune di Vasto è uno dei pochi comuni abruzzesi ad aver aderito al progetto nazionale denominato “Una scelta in Comune”, che consiste nella possibilità di dare, tramite l’Ufficio Anagrafe, il proprio consenso o il proprio diniego alla donazione di organi e tessuti. Un progetto dall’alto valore sociale, di cui si è discusso questa mattina presso l’Aula Consiliare, alla presenza del Sindaco Francesco Menna, dell’Assessore ai Servizi Demografici Gabriele Barisano, del Consigliere Maria Molino e della responsabile dei Servizi Demografici Comunali Maria Saracino.

Il numero delle adesioni al progetto a livello nazionale sta salendo in maniera esponenziale, se si pensa che nel 2015 erano 15 mila i cittadini ad aver aderito, mentre ad oggi si parla di quasi 204 mila adesioni. Ad essere interessate sono principalmente persone di età compresa fra i 35 e i 50 anni, che risultano essere poi le più informate. Proprio su questo vogliamo puntare – spiega Barisano – cioè ad una maggiore sensibilizzazione della città“.

Di cosa si tratta nello specifico? Del fatto che per ciascun cittadino maggiorenne è possibile recarsi presso l’Ufficio Anagrafe (previo appuntamento) e chiedere innanzitutto informazioni senza alcun obbligo. Successivamente, lo stesso Ufficio potrà raccogliere e registrare la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti e questo potrà avvenire anche nel momento stesso in cui si effettuerà il rinnovo o il rilascio della propria carta d’identità. Il sistema sarà totalmente informatizzato.

Si tratta di una innovazione nel SIT (Sistema Informativo Trapianti) che si vedrà confluire direttamente le informazioni provenienti dalle banche dati regionali. Sono già diversi i Comuni ad oggi interconnessi con il Sistema Informativo Trapianti e in Abruzzo si contano Chieti, Fossacesia, Lanciano, Guardiagrele e San Giovanni Teatino.

Una grande opera di filantropia e sensibilizzazione della nostra città, che lascia a tutti la possibilità di compiere una scelta e di ritrattarla in qualsiasi momento. La legge garantirà infatti che la volontà di ciascun cittadino verrà rispettata.

L’Ufficio Anagrafe rispetterà i seguenti orari: mattina 8.30 – 12.30 e il giovedì pomeriggio 15.30 – 17.30. Per qualsiasi informazione è possibile contattare gli operatori a questo numero 0873.309302.

Guarda fotogallery:

Più informazioni su