vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Marcia 2016, Magnacca: San Salvo città della pace

Più informazioni su

 

SAN SALVO. «San Salvo Città della pace, San Salvo emblema della pace». E’ l’auspicio fatto dal sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, nel suo saluto ai partecipanti alla XIII Marcia della Pace promossa dal Comune di San Salvo e che questa mattina ha attraversato con i suoi suoni e i suoi palloncini colorati le vie cittadine.

«La pace è una parola impegnativa, che costa fatica realizzare – ha commentato il sindaco – soprattutto se declinata nel modo giusto. La pace non è solo assenza di guerra: è una virtù, uno stato d’animo, una disposizione alla benevolenza, alla fiducia, alla giustizia». Il sindaco ha ricordato l’impegno del Comune di San Salvo che ha posto al centro dell’azione amministrativa la centralità della famiglia, del lavoro, della scuola e dell’assistenza a quanti sono più in difficoltà con politiche di inclusione sociale.

Alla manifestazione hanno partecipato centinaia di studenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado, rappresentate anche dal sindaco del Consiglio comunale dei ragazzi, Stefano Di Giacomo. Il corteo si è mosso dalla Piazza della Pace alla volta di Piazza San Vitale ed è stato aperto dalla Banda della Città di San Salvo e dai labari delle numerose associazioni cittadine.

Il sindaco ha concluso il suo intervento con le parole di papa Francesco pronunciate nel corso dell’Angelus in piazza San Pietro il 1° settembre 2015: «Vogliamo un mondo di pace, vogliamo essere uomini e donne di pace, vogliamo che in questa nostra società, dilaniata da divisioni e da conflitti, scoppi la pace; mai più la guerra! Mai più la guerra! La pace è un dono troppo prezioso, che deve essere promosso e tutelato».

Hanno portato i saluti delle loro comunità i sindaci dei comuni di Vasto, Casalbordino, Celenza sul Trigno, Lentella, Tufillo, Cupello, Fresagrandinaria, Scerni, Monteodorisio e Torrebruna che hanno risposto all’invito a partecipare rivolto dall’Amministrazione comunale di San Salvo.

 

Più informazioni su