vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

L’appello di una lettrice: non chiudete più il terminal per le feste patronali

Più informazioni su

VASTO. Due contravvenzioni in tre giorni è l’amara sorpresa per una cittadina vastese rientrata  da Roma dopo un corso di aggiornamento. E’ successo, il 23 settembre scorso, quando la donna vastese non è riuscita a parcheggiare al terminal bus poiché occupato dalle giostre per le feste patronali. Non era stata predisposta nessun’altra area circostante per la sosta e la professionista ha dovuto faticare non poco prima di trovare parcheggio e prendere poi l’autobus per Roma.

“Alle 9:00 del mattino –ha raccontato la cittadina vastese- dopo aver cercato invano nelle strade circostanti ho deciso di parcheggiarla presso il parcheggio fotovoltaico, in via Conti Ricci,  in un angolo dove non impediva la circolazione degli autobus. Una sosta in una zona di rimozione, ma obbligata perché l’autobus stava per partire. Si ricorda che in quella zona sono ubicate delle scuole, il cimitero, dei negozi ed alcuni uffici. Non sono contro le giostre, ma la sosta del luna park in pieno centro abitato e per tanti giorni crea notevoli disservizi ai cittadini. Il terminal è rimasto chiuso per un periodo molto lungo, essendo un luogo strategico per chi va a lavorare fuori. Per ovviare al disservizio dovrebbe essere cura dell’Amministrazione Comunale e della Polizia Municipale cercare un’altra area di sosta che possa sostituire quella occupata oppure autorizzare il luna park in aree non centrali”. 

Più informazioni su