vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La Ricoclaun porta un sorriso tra la gente colpita dal sisma

Più informazioni su

VASTO. “Non potevamo rimanere fermi, abbiamo aspettato il tempo tecnico della protezione civile di gestire l’emergenza ed eccoci all’opera su più fronti.
Sono due infatti i progetti che ci vedono coinvolti come Ricoclaun. Uno a Borgo D’Arquata coordinati da Clown Gommolo, Guido Zanchin, che ha portato, in un progetto che vede coinvolte varie associazioni clown,  tre clown Ricoclaun: Paperotta, Miky e Miribù a vivere l’esperienza della tendopoli e della scuola sotto la tenda, per cinque giorni,  a stretto contatto con la popolazione colpita dal sisma e di tutta la forza dell’ordine presente , dalla protezione civile, ai vigili del fuoco . Un’esperienza emotivamente molto forte e difficile, per la tristezza dell’animo di quasi tutti, per la rabbia dei bambini, per le condizioni generali, che però sono in miglioramento. Nell’area si sta pensando di lasciare solo la scuola tenda, mentre tutti saranno sistemati prossimamente nelle strutture vicine, considerando il freddo imminente. C’è molta voglia di raccontare la propria storia, di essere abbracciati, dando e ricevendo calore. Le nostre clown si stanno sentendo come in famiglia grazie al calore generale che c’è intorno a loro. La nostra clown Miribù con i suoi 19 anni è diventata la mascotte del gruppo.
Tra le persone colpite dal sisma e sistemate negli alberghi di  San Benedetto del Tronto sabato è andato un altro gruppo Ricoclaun: clown Eric, Sampei e Ninì, con giochi con le bolle di sapone, magie e varie attività, hanno cercato di creare una relazione con le persone presenti. Non è una situazione facile, il dolore per la perdita dei propri cari, per la distruzione della loro casa rende la relazione molto difficile, sia con gli adulti che con i bambini.
Mentre Mercoledì il gruppo che è andato a Borgo D’Arquata ritornerà a Vasto, Sabato partirà di nuovo per San Benedetto del Tronto un nuovo gruppo clown con la sinergia speciale tra l’associazione di volontariato Ricoclaun e Sorridere Sempre di Termoli. Insieme per donare un sorriso a chi in questa triste situazione l’ha perso”.
Guarda la fotogallery:
 

Più informazioni su