vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Manzo: “Vittoria importante a Matelica, con il Campobasso gara difficile” – Video

Più informazioni su

VASTO.  C’è grande serenità in casa Vastese dopo l’importante vittoria sul Matelica. Partita portata a casa grazie alle reti del prolifico Prisco e del debuttante Bartoli. In casa biancorossa il clima è disteso e si lavora in vista della ostica sfida di domenica contro il Campobasso. Oggi ne abbiamo approfittato per parlare con il centrocampista, ex Isernia e Agnonese, Stefano Manzo. Il numero 8 della Vastese ha fotografato l’ottimo momento che sta attraversando la squadra, si è espresso inoltre sui suoi ex compagni granata che sono anche loro al vertice del campionato e sulla prossima sfida che attende la capolista.

Guarda l’intervista a cura di Federico Cosenza:

Stefano Manzo: “Abbiamo fatto una vittoria importante a Matelica, con il Campobasso sarà sicuramente una partita difficile come quella di domenica scorsa. La stiamo preparando come le altre partite e speriamo che anche il risultato sia dalla nostra parte”.

Il numero 8 biancorosso si è espresso anche sull’Agnonese, sua ex squadra: “Penso che sia una squadra che nonostante sia stata costruita  a metà agosto, abbia comunque dei valori abbastanza importanti. Sicuramente fa strano vederla in testa alla classifica, ma il calcio si sa non è nulla di scritto”.

Infine il centrocampista si è soffermato sul momento che sta vivendo la squadra e sulle ambizioni del gruppo: ” E’ difficile fare obiettivi a inizio anno. Sappiamo che il campionato si Serie D, qualsiasi girone non è mai facile. Sicuramente la nostra è una squadra che ha qualità calcistiche e morali e in questo momento stiamo riuscendo ad abbinare tutte e due le cose. Speriamo di continuare a fare quello che stiamo facendo, stare sempre lassù è sempre bello”.

Sul fronte indisponibili, capitan Allocca sarà costretto a rimanere fermo ai box fino a martedì prossimo. Dunque con ogni probabilità sarà di nuovo Bartoli ad affiancare Campanella, al centro della difesa biancorossa, nella prossima sfida contro il Campobasso.

Più informazioni su