vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il Mattei allo “Smart Education & Technology days”

Più informazioni su

VASTO. Si è conclusa l’entusiasmante esperienza di una intera classe e di due docenti del Liceo delle Scienze Applicate dell’IIS “E. Mattei” di Vasto alla XIV edizione dello Smart Education & Technology days – Tre giorni per la scuola, organizzato dalla “Città della Scienza” di Napoli nei giorni 19, 20 e 21 ottobre. Smart Education è un evento promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dalla Fondazione Idis-Città della Scienza e dall’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania e rientra nelle attività di sostegno alla diffusione e valorizzazione della cultura scientifica.

La manifestazione è diventata un appuntamento annuale dedicato ai docenti e dirigenti scolastici delle scuole di ogni ordine e grado, agli studenti e agli educatori e formatori. Un evento che mette al centro le esigenze e gli obiettivi dei docenti e le possibilità formative degli studenti più in linea con l’evoluzione tecnologica, le richieste, le tendenze per la Scuola che si innova. Una mostra-convegno, che affianca a una vasta area espositiva delle offerte didattiche, un articolato programma di seminari, conferenze, incontri, workshop e laboratori multidisciplinari di innovazione didattica su temi di grande attualità e interesse scientifico.

La nostra scuola è stata selezionata, tra le tantissime che hanno chiesto di partecipare e portare la propria esperienza di innovazione didattica nella sezione “La parola alle scuole” con il progetto Creare un eBook a cura delle professoresse Caterina D’Ortona e Antonella Pellegrini e degli alunni della III A del Liceo delle Scienze Applicate. 

A mettersi in gioco davvero sono stati i ragazzi che hanno presentato con naturalezza e disinvoltura l’evoluzione digitale della nostra scuola e i contenuti didattici che hanno realizzato, scendendo nel dettaglio delle applicazioni e dei software utilizzati. Il risultato sono degli eBook scritti dai ragazzi per i ragazzi che contengono gallerie di foto, video, immagini 3D, ologrammi, esercizi interattivi e molto altro. Il successo è stato strepitoso tanto che siamo stati invitati da una associazione che si occupa di inclusione e BES a portare la nostra esperienza nelle scuole campane.

Un ringraziamento particolare va ai ragazzi, ai colleghi  e al dirigente scolastico Rocco Ciafarone, che con entusiasmo, ma anche fatica e impegno quotidiani, hanno iniziato a cambiare la scuola perché sia pronta alle sfide presenti e future.

Caterina D’Ortona e Antonella Pellegrini

 

Più informazioni su