vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Fondazione Mileno, sospesa la procedura per la Cig

Più informazioni su

PESCARA. Esito positivo dal tavolo di confronto che si è svolto questo pomeriggio presso l’Assessorato alla Sanità della Regione Abruzzo. All’incontro erano presenti l’assessore Silvio Paolucci, i dirigenti dell’assessorato e della Asl, la direzione della Fondazione Mileno e  le sigle sindacali in rappresentanza dei lavoratori del centro. Di fatto, dopo le dovute rassicurazioni in merito allo stanziamento dei fondi necessari per la Fondazione, i dirigenti del centro vastese hanno sospeso la procedura per la Cassa integrazione che avrebbe riguardato circa 100 lavoratori della struttura. Ciò è stato possibile dopo l’attenta verifica da parte dei responsabili della Asl delle prestazioni fin ora non tenute in considerazione. Infatti mancavano all’appello 2.315 prestazioni, il cui valore è ritenuto pari a 295.000 euro circa. Somma quest’ultima che andrà a sommarsi allo stanziamento di fondi  già stabiliti per la Fondazione Mileno.

A margine dell’incontro le sigle sindacali in maniera congiunta hanno espresso tutta la loro soddisfazione e diramato la seguente nota stampa:

“Le OO.SS. presenti vedi verbale di incontro, in data odierna riscontrata la disponibilità già palesata nell‘Assise comunale di Vasto voluta dal sindaco Francesco Menna,  riscontrata nei fatti  dall’assessore regionale alla Sanità Silvio Paolucci, il quale ha dimostrato che l’uso strumentale della vicenda Fondazione P.A.M.che alcuni volevano mettere in atto, oggi con i dati che la regione e la Asl 02 di CHIETI hanno fornito smentiscono categoricamente ogni taglio paventato e riportato alla stampa a carico della medesima.

Il tavolo tecnico auspicato dalle OO.SS. e voluto dal Sindaco Menna ha trovato nell’Assessorato e nei tecnici della Asl la giusta soluzione per superare l’annunciata chiusura dei centri e la sospensione della cassa integrazione “CIGD”.
Le OO.SS. nell’occasione a chiusura di questa vicenda per rassicurare gli animi dei lavoratori hanno indetto una assemblea unitaria per il giorno di venerdi 28/10/2016“.

Guarda la fotogallery:

 

Più informazioni su