vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Presentata in Comune la stagione concertistica del Teatro Rossetti – Video

Più informazioni su

VASTO. Sabato 29 ottobre alle ore 21:00 grande attesa per il primo concerto che inaugurerà la decima Stagione Concertistica del Teatro Rossetti.

Sullo storico palco del teatro della Città salirà la prestigiosa orchestra dei Wiener Concert-Verein fondata nel 1987 da alcuni componenti dei Wiener Symphoniker  che ha tenuto concerti in tutto il mondo, diretta da Ulf Schirmer, direttore principale dell’Orchestra della Radio di Monaco di Baviera e Direttore Musicale Generale dell’Opera di Lipsia  con Patrick De Ritis come solista, uno dei più grandi fagottisti del mondo e primo fagotto solista dei Wiener Symphoniker da oltre 20 anni.

Il programma proposto dalla compagine viennese vedrà la Sinfonia n. 44 in mi minore (Trauer) di J. Haydn dove sono presenti tutte le istanze patetiche e sentimentali dello Sturm una Drang al quale il compositore aveva pienamente aderito, il Concerto in la minore per fagotto, archi e cembalo Wq 170 di C. Ph.E.Bach composto intorno al 1750 e la Sinfonia n. 29 in la maggiore K 201 di W.A. Mozart terminata nel 1774 che presenta una architettura elaborata e articolata nonostante sia stata composta nel  periodo giovanile.

“La Stagione concertistica – ha detto l’Assessore al Turismo Carlo Della Penna –  proseguirà fino a Pasqua mantenendo le sue peculiarità e riservando sempre nuove sorprese sulla diversità degli eventi proposti, sulla grande qualità, sulle presenze degli artisti di fama internazionale e sulla diversità dei linguaggi musicali proposti.”

Guarda il video a cura di Federico Cosenza:

Il direttore artistico Raffaele Bellafronte, nel ringraziare la nuova Amministrazione per aver sostenuto con forza e convinzione il percorso e le scelte del Teatro, conferma che il modo migliore per ridare dignità e prestigio al nostro Teatro, definito “gioiello di famiglia” è stato il rigore di una programmazione artistica che ha puntato sempre alla grande qualità, regalando alla città in questi anni eventi che molti hanno già definito storici. Questo impegno ha fatto crescere condivisione di tanti concittadini e numerosi appassionati arrivati da altre città e rafforzato la consapevolezza della preziosità irrinunciabile di tale percorso.

“A testimoniare tutto questo – ha aggiunto il consigliere delegato alla Cultura Elio Baccalà c’è l’aumento costante del numero degli abbonati e la visibilità a livello mondiale dei video dei concerti prodotti dal Teatro Rossetti che su Youtube sono stati condivisi da oltre un milione di persone. C’è poi la diretta streaming dei concerti che ha dato la possibilità a persone in oltre novanta paesi del mondo di vedere i concerti del Teatro in tempo reale.”

Ultimi giorni per chi vuole fare l’abbonamento alla Stagione concertistica (€ 120 – studenti € 80), intanto è in corso l’abbonamento alla Stagione di Prosa che sarà presentata successivamente.

Posto unico € 15– studenti € 10 (ad eccezione del concerto del 30/12/2016).

Le stagioni sono consultabili sul sito del Teatro: www.teatrorossetti.it

Guarda la fotogallery:

Più informazioni su