vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Conclusi i controlli post sisma nei luoghi di culto: nessuna criticità nelle chiese vastesi

Più informazioni su

VASTO.  Ore 19.15 Si sono appena conclusi i sopralluoghi negli edifici di culto della nostra città. Fatta eccezione per la Chiesa del Carmine che, nelle prossime ore sarà oggetto di ulteriori verifiche, non si riscontrano criticità legate all’evento sismico di questa mattina.

Ore 18.30 Domani, lunedì 31 ottobre, tutti gli asili comunali resteranno chiusi per consentire ai tecnici gli opportuni sopralluoghi dopo il sisma di questa mattina. Resteranno chiuse, come da calendario regionale, anche tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Ore 11.30 La Protezione Civile ha transennato una parte di strada nei pressi della Chiesa del Carmine. Infatti gli edifici pericolanti che sorgono dietro il parcheggio a pagamento del Comune hanno riportato importanti e ulteriori lesioni. A confermarci questo intervento è stato personalmente il responsabile della Protezione Civile di Vasto, Eustachio Frangione.

Ore 11.00  Nella giornata di domani, lunedì 31 ottobre, approfittando del giorno di chiusura per la prossima festività del primo novembre, le squadre di tecnici attivate questa mattina effettueranno le verifiche presso gli edifici scolastici comunali:

“Anche il Presidente della Provincia Mario Pupillo, con il quale sono in costante contatto, ha disposto, per la giornata di domani, gli stessi controlli presso gli Istituti Superiori vastesi. Grazie ai Dirigenti Scolastici ed al personale ATA per la sempre preziosa collaborazione”, ha affermato il sindaco di Vasto Francesco Menna.

Ore 10.30. Nel centro storico di Vasto e precisamente in Via Santa Maria sono stati effettuati dei controlli da parte dei Vigili del Fuoco di Vasto e dalla Protezione Civile, presenti sul posto anche il sindaco Francesco Menna e l’assessore Luigi Marcello.

Protezione Civile di Vasto : “Siamo ispezionando l’intera città in seguito al sisma di questa mattina. L’intero centro storico è stato battuto a tappeto. Innanzi la chiesa di Santa Maria, presso lo stabile denominato palazzo Marchesani, abbiamo notato delle crepe e che a nostro avviso destano preoccupazione. Il sindaco ci ha raggiunto immediatamente sul posto e sentito il comando provinciale dei vigili del fuoco di Chieti ha dato disposizioni di chiudere il transito su Via Giosia fino a nuove disposizioni”. 

A riguardo Il sindaco di Vasto  ha confermato che effettuerà un sopralluogo con i proprietari del palazzo per prendere dei provvedimenti in seguito allo spanciamento sui lati dello stabile.

Ore 10.00 Si sono appena concluse le verifiche dei tecnici comunali al Cimitero. Non sono stati riscontrati danni relativi alle recenti scosse di terremoto di questa mattina.

Ore 9.00. Dopo il sisma di questa mattina, con epicentro Norcia, a Vasto sono in corso dei controlli in molti edifici cittadini: Cinque squadre formate dal personale di Protezione Civile e da tecnici comunali sono operative. Sono in corso sopralluoghi in tutti gli edifici pubblici e nei diversi edifici di culto cittadini”, ad affermarlo è il primo cittadino di Vasto, Francesco Menna.

Guarda la fotogallery:

Più informazioni su