vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Grande successo per la tappa vastese dell’evento Cram

Più informazioni su

VASTO. Splendido incontro domenica pomeriggio con gli abruzzesi residenti  all’estero venuti in visita nella nostra città attraverso il progetto del CRAM. Una 4 giorni di intensi appuntamenti all’insegna della cultura, dell’intrattenimento, della promozione turistica ed  enogastronomica in alcune tra le più belle località del territorio teatino, da Casoli a Villa Santa Maria fino a Lanciano e Fara San
Martino passando dalla costa dei trabocchi fino a Vasto.
I nostri ospiti, incantati dalla bellezza dei luoghi visitati, hanno goduto appieno dell’accoglienza loro riservata a Palazzo D’Avalos e nella splendida cornice dei suoi Giardini, dove hanno sensibilmente
apprezzato la magnifica vista del Golfo. Hanno poi proseguito con la  visita al Castello Caldoresco ed alla Cattedrale di San Giuseppe, concludendo questo minitour nel Teatro Rossetti, dove era stato allestito uno spettacolo di intrattenimento a loro dedicato e tenuto  dalla corale “Warm Up” e dal giovane tenore Lorenzo Martelli.
Momenti di allegria e un piccolo cadeau a suggellare il ricordo di questo incontro hanno degnamente concluso il periodo di permanenza dei rappresentanti delle delegazioni presenti.
Un evento dai risultati importanti anche per le potenziali sinergie economico-commerciali che potrebbero venire a crearsi da parte dei giovani imprenditori presenti tra il gruppo, che hanno manifestato l’intenzione di intessere relazioni con fornitori di materie prime del territorio abruzzese.
In tanti hanno palesato la loro ammirazione per i luoghi visitati ed il loro apprezzamento per l’enogastronomia locale, elementi che ne hanno conquistato l’animo e per i quali in tanti si sono
ripromessi di tornare qui in veste puramente vacanziera.
Una importante vetrina, insomma, di quelle che sanno veramente offrire pratici riscontri misurabili anche in termini di economia locale.
Un’operazione che ha sicuramente restituito al CRAM il senso vero del suo essere, declinato sia in termini di vicinanza agli abruzzesi presenti in ogni angolo del mondo sia nel senso di offrire quelle
possibilità e quelle relazioni che spesso la lontananza dai luoghi di origine rende difficilmente praticabili.
Piena soddisfazione da parte del Consigliere regionale Smargiassi, che ha curato l’organizzazione della tappa vastese in tutti i particolari. A fine serata Smargiassi ha ringraziato pubblicamente il Sindaco Menna per la disponibilità offerta delle due cornici uniche, il Palazzo D’Avalos e
il Teatro Rossetti, che hanno incantato i visitatori.

Più informazioni su