vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Rosanna Di Michele: “New York è la mia seconda città, ma Vasto è nel mio cuore”

Più informazioni su

NEW YORK. E’ sempre in fermento l’attività di Rosanna di Michele, chef vastese che da diversi anni  vive e lavora a New York. Una scommessa vinta quella della vastese, che aveva il sogno di far conoscere la cucina abruzzese al di là dell’oceano. La sua passione per la cucina, per le tradizioni e per il nostro territorio, è nata da fin bambina, in famiglia. Passione che ben presto si è trasformata in lavoro e che l’ha portata fino a Manhattan:

“Sono oramai diversi anni che mi ritrovo a far la spola tra Vasto e New York, Questa è una città dalle mille sfaccettature con altrettante difficoltà ma se ti fai conoscere e porti un messaggio pulito e autentico ti accoglie bene ed io infatti mi trovo più che bene”, afferma Rosanna.

Chi conosce la chef sa che è una donna caparbia e intraprendente, un “uragano” di idee:

“I miei progetti continuano ad essere quelli di sempre, ovvero promuovere la tradizione della cucina tipica abruzzese e dei suoi prodotti attraverso le mie attività di cooking class, cooking show e altri eventi”.

Proprio per promuovere la sua attività Rosanna ha lanciato nei giorni scorsi un nuovo sito ricco di contenuti:

“Abbiamo lanciato il sito nuovo, ci sono ricette,video, articoli, e ringrazio pubblicamente Luca Reale che ha diretto i lavori. Un lavoro non semplice considerando che abbiamo operato con un oceano e un fuso orario di mezzo. Ci auguriamo che questo progetto sarà gradito”.

A New York, come anche in Australia, Slovenia e Dubai Rosanna si è fatta promotrice del gusto della cucina tipica abruzzese, con l’obiettivo di sensibilizzare i palati di chi non conosce le prelibatezze della nostra terra. In particolare su Dubai già lo scorso anno ha organizzato alcuni eventi e cooking class sempre all’insegna della cucina tipica abruzzese grazie a Vivere a Dubai, un’ organizzazione che gestisce eventi e sta lavorando alla preparazione della seconda edizione. In Slovenia , invece, sono alcuni anni che organizza degli eventi a Catez ed ora il progetto sta diventando pian piano più importante. Tutti questi sono progetti non facili e non di immediata realizzazione, ma con la perseveranza tutto è possibile. La chef prima di salutarci, dopo una piacevole conversazione, ci dice con un po’ di malinconia, tipica di chi ama la propria terra di origine:

“L’Italia mi manca, l’Abruzzo mi manca, o meglio ancora Vasto mi manca, sempre, a tutte le ore. Viva l’Abruzzo e gli abruzzesi: forti e gentili”.

Questo il link del nuovo sito di Rosanna di Michele, dateci un occhiata.

 

 

 

 

 

 

 

 

Più informazioni su