vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Allocca: “Convinti sempre più dei nostri mezzi, diremo la nostra fino alla fine”

Più informazioni su

VASTO. La Vastese torna a sudare dopo il lunedì di riposo. Martedì con un cielo grigio all’Aragona ma l’umore dei biancorossi è alle stesse dopo l’importante vittoria raccolta al ‘Manuzzi’ di Cesena contro il Romagna Centro e la contemporanea sconfitta della capolista Olympia Agnonese. I 20 punti in classifica sono un messaggio forte e chiaro per il resto della concorrenza, questo gruppo non soffre di vertigini e lo conferma domenica dopo domenica. Mister Gianluca Colavitto ha iniziato la settimana potendo contare sull’intero gruppo a disposizione in vista della prossima sfida interna contro la Jesina, un altro passaggio importante secondo capitan Peppe Allocca, finora ampiamente soddisfatto del cammino del gruppo vastese.

Capitan Allocca, dalla prima trasferta romagnola di San Marino a quella di domenica si è vista un’altra Vastese, cos’è cambiato rispetto a due mesi fa?

“Una squadra migliorata molto di più in diversi aspetti, è sotto gli occhi di tutti, a San Marino peccammo di concentrazione prendendo gol evitabilissimi, in questo periodo abbiamo continuato a lavorare duramente, la cura della fase difensiva iniziata già dal ritiro estivo non ha conosciuto soste e dopo quel pareggio pirotecnico abbiamo intrapreso la strada giusta”.

A Cesena nonostante il dominio territoriale dal primo all’ultimo minuto se non ci fosse stata la giocata di Fiore si sarebbe potuto correre il rischio di lasciare per strada due punti?

“Meritavamo la vittoria l’ abbiamo centrata, conta solo quello, il Romagna Centro ci ha lasciato il possesso palla concedendo a noi centrali difensivi di toccare un maggior numero di palloni rispetto ai centrocampisti, questa Vastese si sta convincendo sempre di più dei propri mezzi, quando giochiamo palla a terra facciamo paura”.

Dalla cura della fase difensiva al miglior tandem offensivo di tutta la Serie D(15 gol in due, nessuno come Prisco e Fiore), si è più tranquilli quando una squadra parte virtualmente dall’1 a 0?

“È un dato di fatto assoluto, davanti abbiamo tantissima qualità, parlo per l’intero reparto comprendendo anche chi non parte titolare, non vedo altre realtà in D con elementi offensivi di questa portata come i nostri inizialmente seduti in panchina, gli altri per motivi diversi avevano infinita voglia di riscatto, sono nel pieno della loro maturità e lo stanno dimostrando, spero continuino con questi numeri”.

Il primo quarto di campionato è già agli archivi, oggi siete a meno uno dalla vetta avendo già battuto rivali quotate, di questo passo dove volete arrivare?

“Siamo un gruppo che sta facendo e può continuare a fare benissimo, l’impegno in allenamento non manca mai, la coesione nella vita di tutti i giorni anche fuori dal rettangolo verde sta facendo la differenza, di questo passo arriveremo a dire la nostra fino alla fine”.

Le previsioni estive davano un girone F con un padrone assoluto per la vittoria finale e un altro paio di realtà alle sue spalle, le prime dieci giornate vedono voi in seconda posizione e la sorpresa Agnone in vetta, è ancora troppo presto per i giudizi definitivi?

“Sulla carta ci sono un paio di realtà allestite sin dall’inizio per vincere questo campionato ma questo non ci fa assolutamente paura e in qualche trasferta lo abbiamo già dimostrato, dovremo essere bravi a non fallire noi se alcune nostre dovessero frenare, come detto già durante il ritiro, l’impegno di questo gruppo non mancherà mai”.

Domenica all’Aragona arriva la Jesina, cosa ti aspetti dai marchigiani per provare a frenare la vostra corsa?

“Proverà a limitare il nostro possesso palla, sarà una sfida molto, molto, combattuta, noi dovremo limitare le giocate di Kevin Trudo, attaccante temibile e forte fisicamente, come le altre anche in questa settimana lavoreremo per continuare a regalare altre gioie alla nostra piazza”.

Servizio a cura di Antonio Del Borrello – Ufficio Stampa Vastese Calcio 1902

Più informazioni su