vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Daniela Di Salvo coordinatrice dei giovani, nascono le polemiche

Più informazioni su

VASTO. Daniela Di Salvo è la coordinatrice del gruppo giovani di Forza Italia Vasto. La 22enne è stata premiata dall’Università del Molise per essere stata tra le migliori studentesse dell’Ateneo dove si è laureata in Scienze turistiche con una tesi sperimentale, ottenendo il massimo dei voti. Alle scorse elezioni comunali si è candidata in una delle liste a sostegno di Massimo Desiati. Per la sua prima esperienza politica ha ottenuto un buon risultato, 107 voti. La passione per la politica continua ed ha deciso di confluire in Forza Italia. “Ho visto in loro –ha detto Daniela Di Salvo– parlando del gruppo forzista, la possibilità di accogliere progetti e idee”. Il suo obiettivo è quello di avvicinare i giovani alla politica.

La nomina non è stata condivisa da Luca Conti coordinatore provinciale giovani Forza Italia. “Apprendo in una nota stampa del Coordinamento cittadino di Forza Italia Vasto –spiega Luca Conti- che si sostituisce il Coordinatore cittadino di FI Giovani. A norma di statuto il coordinatore cittadino di FI giovani viene nominato dal Coordinatore provinciale, cioè dal sottoscritto, che a sua volta ha ricevuto la nomina dalla Coordinatrice Nazionale: On. Annagrazia Calabria. Pertanto questa nomina non ha alcun valore formale e Veronica Ventrella resta la Coordinatrice cittadina di FI Giovani di Vasto, anche in virtù dell’ottimo lavoro svolto durante la campagna referendaria. Mi dispiace che il vertice cittadino di Forza Italia Vasto dimentichi le regole del partito intromettendosi nel mondo autonomo del  movimento giovanile.  Inoltre ricordo che come da statuto il coordinatore di Forza Italia Giovani è membro di diritto del coordinamento  cittadino di Forza Italia. Nell’attesa di essere coinvolti nelle prossime riunioni del coordinamento cittadino di Vasto, cogliamo l’occasione per augurare a tutto il direttivo buon lavoro”.

Immediata la replica di Forza Italia Vasto. “Il coordinamento cittadino di Forza Italia Vasto in merito alla conferenza stampa di questa mattina in cui si commentava il risultato del referendum e si annunciavano nuove iniziative di rilancio dell’azione politica su Vasto,  con stupore apprende di una nota del coordinatore provinciale giovani Forza Italia Luca Conti in cui ribadisce di aver personalmente nominato la sig.ra Veronica Ventrella coordinatrice di Forza Italia giovani di Vasto a suo dire rimossa.

A tal proposito il coordinamento di Vasto ribadisce quanto detto in conferenza stampa in cui si è puntualizzato che poiché il partito da anni non attraversa una fase congressuale in alcun modo si può parlare di direttivi e nomine che nessuno intende modificare ed a chiare lettere sia il coordinatore Massimiliano Zocaro che il consigliere comunale Guido Giangiacomo hanno spiegato che a seguito delle tante richieste di partecipare alla attività politica di Forza Italia anche in virtù dell’entusiasmo generato dalla conclusa campagna referendaria si è reso indispensabile allargare il gruppo di lavoro attivo con la creazione di nuovi centri operativi nella persona di Giovanni Uselli per il mondo seniores, Anna Antenucci per il mondo femminile, Daniela Di Salvo per il mondo giovanile e si procederà ad ulteriori allargamenti perché un partito deve crescere in modo democratico aprendosi alla partecipazione di chiunque voglia fornire il proprio apporto senza interessi di poltrone e logiche personali.

Il consigliere comunale Guido Giangiacomo in proposito ha rilasciato il suo commento: “Non posso che stigmatizzare, come ho sempre fatto, inutili comunicati di lesa maestà con tutta evidenza dettati dalla paura di perdere poltrone che a noi non interessano e dall’imminenza delle  elezioni provinciali e parlamentari che poco hanno a che fare con una funzionale organizzazione del movimento sul territorio (di cui alcune persone si ricordano solo come serbatoio di voti) e sono più volti a logiche di potere e personalismi. A loro nominati dall’alto e che di tale tipo di nomina si vantano anche ricordo che i cittadini ad ogni elezione stanno sempre più facendo piazza pulita di tali logiche e tranquillizzo il sig. Luca Conti che le sue nomine verticistiche e personali non sono state intaccate perchè estranee alla logica del nostro gruppo e di consenso dal basso che ha condotto ad un rinnovato entusiasmo intorno al gruppo cittadino di Forza Italia e che, però, non si farà più mettere il cappello da nessuno dall’alto e opererà come ha fatto da giugno solo nell’interesse dei Vastesi rifuggendo da logiche di poltrone che lasciamo ad altri e che, sono certo, i cittadini sapranno giudicare a tempo debito”.

 

Più informazioni su