vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Boom di presenze per il presepe dell’Istituto comprensivo n.2

Più informazioni su

SAN SALVO. Migliaia di persone hanno affollato nel tardo pomeriggio di ieri le vie del centro storico di San Salvo affascinati dalla rappresentazione del presepe vivente “Astro del ciel” organizzata dall’Istituto Comprensivo n. 2.

Ben 300 figuranti, tra alunni della scuola primaria e dell’infanzia e i loro genitori che si sono fatti coinvolgere in questa terza edizione che ha avuto come ambientazione storica le strade e le viuzze all’ombra del campanile della chiesa di San Giuseppe. Ventotto le stazioni previste con laboratori di sartoria, stoffe, ricamo, botteghe di fabbri, maniscalchi, cestai, del pane, della frutta, del pesce, delle spezie; l’osteria, la lavanderia, la postazione dei boscaioli, la postazione degli scribi, la sinagoga, la corte di Erode, gruppi di centurioni, pastorelli e angioletti.

«Un sentito quanto affettuoso apprezzamento – ha dichiarato il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca alla dirigente dell’Istituto comprensivo n. 2 Anna Orsatti, ai docenti e alle famiglie che hanno seguito con passione i bambini che sono diventati i veri protagonisti del presepe».

Il sindaco ringrazia la Pro Loco, l’Unitre San Salvo e gli Assessorati alla Cultura e ai Lavori Pubblici perché «dimostrano, ancora una volta di come San Salvo sappia fare squadra e ottenere risultati quando si fanno iniziative che hanno per protagonisti i bambini e la scuola. Inoltre abbiamo offerto l’occasione per valorizzare il nostro centro della città che assieme ai bambini sono diventati l’evento di questa iniziativa che mi auguro si valorizzi sempre più come occasione per fare memoria di una nascita che ha segnato nel profondo la storia dell’umanità».

 

Più informazioni su