vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Premiati con borse di studio i 4 migliori studenti del “Palizzi”

Più informazioni su

VASTO. Cerimonia di consegna delle borse di studio ai migliori diplomati dell’anno scolastico 2015-2016 dell’Istituto Palizzi di Vasto. Alla presenza degli studenti delle classi quinte del “Palizzi”, del dirigente scolastico Gaetano Fuiano e di diversi assessori  per il decimo anno l’Apam,  Associazione per la promozione del commercio su aree pubbliche, insieme alle famiglie Smargiassi e Roselli ha premiato 4 studenti meritevoli. Si tratta di Noemi D’Ercole di Pollutri, Antonella Cordisco di Montefalcone del Sannio, Giuseppina D’Ambrosio di Vasto e Bruno Di Nardo di Scerni.

La manifestazione è stata aperta da Paolo Angelucci al violino e Giorgio Miccoli alla chitarra che hanno eseguito alcuni brani musicali.

“Siamo a dieci anni delle borse di studio- ha detto il Presidente Ottaviano Semerano – sono tanti ma non quanti quelli del Trofeo bancarella, che è giunto quest’anno alla trentesima edizione. La nostra soddisfazione è premiare il merito ”Studiate” ha detto rivolgendosi ai ragazzi.

Il Vice Sindaco Paola Cianci, ha sostituito il sindaco Francesco Menna oggi fuori sede per impegni istituzionali, ha detto: questo premio viene dato a voi che frequentate il commerciale dove c’è l’indirizzo turismo su cui punta la nostra città. E’ importante che assistiate alle attività dell’amministrazione comunale.

L’assessore al Commercio Gabriele Barisano ha spiegato che per il decimo anno del Premio è stato deciso di portare la cerimonia nell’aula consiliare. “Mi auguro di poter invitare nei Consigli Comunali qualche classe. Ni contiamo su di voi”.

L’assessore Anna Bosco ha ricordato che tra il “Palizzi” e il Comune di Vasto partirà a gennaio il progetto di alternaza scula-lavoro. “Dovete avere coraggio –ha detto agli studenti- non mollate mai”.

Infine il dirigente scolastico Gaetano Fuiano ha sottolineato che nella vita è importante la gioia perché nulla viene fatto nello sconforto. “Fate sempre le cose con passione, impegno e sacrificio. Nulla può essere raggiunto nella vita senza impegno”.

Infine la consegna delle borse di studio agli studenti meritevoli. Annarita e Maurizio Smargiassi hanno consegnato a Noemi D’Ercole diplomata con lode il premio intitolato alla memoria di Francesco Smargiassi presidente della Confcommercio fino al 1987.

La signora Caterina Roselli ha consegnato a Antonella Cordisco il premio  alla memoria di Palmerindo Roselli Presidente della Camera di Commercio di Chieti.

Ottaviano Semerano ha consegnato a Bruno Di Nardo il Premio alla memoria di Francesco Semerano che ha speso la sua vita nel commercio ambulante.

Il presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Forte ha premiato Giuseppina D’Ambrosio per il Trofeo bancarella “Francesco Smargiassi.

Guarda la galleria fotografica: 

Più informazioni su