vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Questione profughi, Forza Nuova: “Cittadini di Vasto ingannati”

Più informazioni su

VASTO.  “Il sindaco Menna e la sua amministrazione cercano di ingannare i cittadini sull’emergenza profughi a Vasto afferma in una nota Forza Nuova, infatti nell’ultimo consiglio comunale incentrato proprio sull’argomento profughi il comune non ha dato alcuna risposta concreta alle numerose domande arrivate da parte dei cittadini per bocca dei consiglieri d’opposizione, ma si è limitata a rivoltare la frittata facendo credere che aderendo al sistema S.P.R.A.R . (Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati) tutto possa tornare sotto controllo, falso. Nel dibattito, per lo più tenuto alla presenza del vicesindaco visto che il Sindaco si è svincolato per i tre quarti del consiglio, è emerso come questa amministrazione cerca di nascondere la verità ai propri cittadini.

“Non è stata data alcuna spiegazione su come il comune intende affrontare l’emergenza profughi, ma solo l’ormai dichiarata adesione al sistema S.P.R.A.R che non aiuta certo a migliorare la situazione di Vasto sottolinea David Tellone responsabile di Forza Nuova Vasto, ne tanto meno su quanti siano attualmente gli immigrati già ospitati nella città e dove. A differenza di molti comuni Vasto è l’unica ad avere un Sindaco che non sa cosa accada nella propria città, o finge di non sapere e questo dovrebbe porre qualche quesito ai cittadini vastesi.”

Nel dibattito è stato appurato inoltre, che la ormai famosa soglia del 2,5% di immigrati per mille abitanti è stata superata abbondantemente, ed è forse questa la ragione dell’amnesia che ha colpito l’amministrazione comunale sui numeri dell’emergenza. Altra cosa interessante che salta fuori è il milione di euro che sembrerebbe essere stato stanziato dal Governo per garantire l’accoglienza nel territorio vastese, cifra che se confermata, fa capire molto bene cosa gravita attorno al businness dell’accoglienza. Ultimo aspetto ma non meno interessante anzi, forse proprio quello che chiarisce bene certe posizioni del Sindaco Menna e la sua amministrazione, è quello del “tournover”. Questo tournover non è altro che la possibilità da parte del Sindaco & co. in cambio dell’accoglienza di profughi, di ottenere la possibilità di sblocco delle assunzioni comunali.

“Tutto questo è paradossale, non può un Sindaco abbandonare così una città all’incertezza e alla deriva dell’immigrazione per fini che nulla hanno a che fare con la collettività”, dichiara Tellone. 

“I cittadini, che già sono sul piede di guerra per situazioni critiche vissute quotidianamente, non saranno contenti di sapere che Vasto verrà usata come base di approdo per numerosi falsi profughi.”

Forza Nuova è già al lavoro con gruppi di cittadini che sono stufi di subire, nelle prossime settimane faremo sentire ancora di più la nostra voce e quella di tutti quei cittadini che vorranno ribellarsi a tutto questo. Non abbandoneremo Vasto come sta facendo il sindaco Menna”.

Così Forza Nuova Vasto attraverso una nota stampa a firma del Segretario cittadino David Tellone. 

Più informazioni su