vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Enel annuncia rimborsi aggiuntivi per il blackout, ecco come ottenerli

Più informazioni su

ABRUZZO. Dopo il disastro compiuto in Abruzzo e nelle Marche dalle società che distribuiscono energia elettrica, con centinaia di migliaia di persone lasciate al buio per diversi giorni durante l’ondata di maltempo delle scorse settimane, Enel si impegna a corrispondere agli utenti ulteriori indennizzi per i danni subiti a seguito dell’interruzione di energia elettrica. Tali indennizzi andranno ad aggiungersi a quelli automatici, già previsti dall’Autorità per l’energia elettrica ed il gas.

Ad annunciarlo, in una nota, è la stessa azienda, precisando che mentre gli indennizzi automatici verranno automaticamente corrisposti in bolletta, per ottenere gli indennizzi aggiuntivi occorrerà compilare dei moduli appositi, che sarà possibile ritirare presso gli sportelli di e-distribuzione di Pescara, Teramo, Chieti e Ascoli Piceno. Sarà necessario allegare ai moduli tutta la documentazione necessaria, a partire da fatture e relazione del tecnico intervenuto.

Questo l’elenco degli sportelli, aperti dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 15.30, dal lunedì al venerdì:

Pescara: Via Conte di Ruvo, 5
Teramo: Viale Bovio, 40
Chieti: Via Auriti, 1
Ascoli Piceno: Viale Treviri, 192
Per garantire una presenza più capillare sul territorio, l’azienda sta disponendo l’apertura di ulteriori canali di contatto con i clienti nelle sedi di:

Vasto: Via del Porto, 16
Lanciano: Zona Industriale, località Follani, 30
Giulianova: Via Galilei, 102
Per ulteriori informazioni è possibile recarsi direttamente presso gli sportelli di e-distribuzione, visitare il sito www.e-distribuzione.it o chiamare il numero verde 800 08 55 77.

Più informazioni su