vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Francesco Menna: “Grazie alla lotta all’evasione eviteremo l’aumento della Tari” foto

Più informazioni su

VASTO. Il Sindaco Francesco Menna, nel corso di una conferenza stampa tenutasi questo pomeriggio nell’aula consiliare di Palazzo di Città, è tornato sullo scongiurato aumento della tassa sui rifiuti.

recupero

Sarebbe stato un salasso dettato dalla situazione finanziaria del Civeta, costretto ad aumentare fino al 28% in più le tariffe per il conferimento dei rifiuti.

Il primo cittadino di Vasto non ha nascosto la sua soddisfazione all’indomani del Consiglio Comunale che ha approvato, all’unanimità, una risoluzione congiunta che lo impegna a trovare altrove tutte le coperture finanziarie per le somme che il Comune dovrà versare in più al Civeta.

“Soprattutto con la lotta all’evasione fiscale – ha sottolineato il Sindaco –eviteremo l’aumento della Tari.

Inesattezze e strumentalizzazioni  sono state dette e scritte in questi giorni”.

Poi Francesco Menna ci ha tenuto a fare un excursus di quanto successo intorno al consorzio Civeta.

“Il 13 febbraio scorso, su mia sollecitazione – ha continua Menna- si è tenuta un’assemblea dei sindaci aperta, nel corso della quale il commissario della Regione Abruzzo Franco Gerardini ha esposto quello che è il bilancio del Civeta, nonché le iniziative da portare a termine rispetto al piano industriale, le questioni che sono ancora pendenti e la nuova normativa”.

“Ad oggi la cosa certa è che il Consorzio Civeta (commissariato) è in procinto di attuare l’aggiornamento delle tariffe. Un aggiornamento che comporta per tutti i comuni un aumento della Tari. Un aumento che a Vasto non succederà. Perché la lotta all’evasione che c’è stata negli ultimi anni ed in questi ultimi mesi e soprattutto grazie anche al lavoro fatto a Vasto Marina con la raccolta differenziata ha fatto emergere una maggiore entrata nelle casse del Comune che permetterà e garantirà il non aumento della Tari. Una cosa è certa. Ci sia augura quanto prima la fine del commissariamento perché il Civeta è un bene prezioso per il nostro territorio. Il futuro di questo Consorzio è fondamentale.”

Il vice Sindaco e Assessore all’Ambiente Paola Cianci ha sottolineato come “l’estensione a Vasto Marina della raccolta differenziata è un dato di certo positivo. Più si differenzia meno si produce  l’indifferenziato; quell’indifferenziato destinato poi in discarica. Maggior raccolta differenziata equivale a minori costi di smaltimento. Ma – ha concluso Paola Cianci – fondamentale ed importante è stata la lotta all’evasione su quei cittadini che per anni non hanno pagato la tassa sui rifiuti e che ha permesso di andare a coprire l’aumento tariffario del Civeta senza avere ripercussioni sulle tasche dei cittadini”.

 

Più informazioni su