vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Impiego in Agricoltura Sostenibile del “Compost Abruzzo”, il convegno del Civeta

Più informazioni su

SCERNI. Si svolgerà, il prossimo 28 marzo,  il convengo Compost di Qualità, organizzato dal Consorzio Intercomunale C.I.V.E.T.A. insieme all’Istituto Tecnico Agrario “Cosimo Ridolfi” di Scerni e al CO.T.IR. di Vasto. Il Convegno, presso l’Aula Magna dell’ITAS di Scerni, avrà il compito di presentare e aggiornare le strategie di gestione delle frazioni organiche da raccolta differenziata urbana, nel contesto regionale e locale, con la conseguente produzione di ammendanti utilizzabili in agricoltura. Il Consorzio C.I.V.E.T.A., gestore dell’impianto di compostaggio che trasforma i rifiuti biodegradabili da raccolta differenziata dai comuni del Comprensorio Vastese e di numerosi Comuni della Provincia di Chieti in fertilizzante organico per uso agricolo, dall’anno 2012, ha ottenuto il rilascio del Marchio Qualità “Compost Abruzzo” dal CIC – Consorzio Italiano Compostatori. Il rilascio del marchio certifica il raggiungimento degli elevati standard qualitativi posti dalla Filiera di Qualità del Compost prodotto sul territorio regionale e garantisce la qualità del fertilizzante Ammendante Compostato Misto prodotto dai rifiuti a disposizione dell’agricoltura sostenibile.

Si ricorda che l’Ammendante Compostato Misto (così come classificato ai sensi dell’Allegato 2 del Decreto Legislativo 29 aprile 2010, n. 75, e s.m.i.) è utilizzato in agricoltura e apporta al terreno agrario elevate quantità di sostanza organica umificata, migliorandone la fertilità complessiva. Il processo produttivo prevede l’utilizzo, in adeguate percentuali, della Frazione Organica proveniente dalla raccolta differenziata dei Rifiuti Solidi Urbani (F.O.R.S.U.) e della frazione lignocellulosica. Il prodotto viene commercializzato sfuso e trova un ottimo impiego in vari settori, quali agricoltura di pieno campo, frutticoltura, viticoltura ed anche florovivaismo.

 

Più informazioni su