vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Domani i funerali di Mauro che continuerà a sfrecciare nel cielo

Più informazioni su

CASALBORDINO. Si terranno domani alle 16.00 nel Santuario della Madonna dei Miracoli i funerali di Mauro Guerini, il giovane motociclista che ha perso la vita in seguito all’incidente avvenuto domenica scorsa sulla Statale 16. I famigliari dell’uomo hanno ottenuto il nulla osta affinché i suoi organi possano essere donati ad altre persone. Un gesto generoso che permetterà a tanti malati di condurre una vita nuova. Gli organi sono cuore, fegato, pancreas, reni, cornee e polmoni. Mauro era sposato da circa otto anni con Alessandra, ma stavano insieme da quando erano ragazzini e formavano una coppia imbattibile. Era un grande lavoratore e la casa in cui vivevano, a Miracoli, era stata costruita proprio da lui. Mauro è sempre stato un uomo disponibile e generoso, giocava a calcio ha militato anche con la squadra del Casalbordino e da tutti viene descritto come un bravissimo ragazzo oltre che una persona molto attiva e dinamica. La sua grande passione era la moto, con cui usciva ogni volta che poteva. Il giorno dell’incidente  era uscito per un giro in compagnia del cugino. Oggi pomeriggio in tanti hanno raggiunto l’obitorio dell’ospedale di Pescara, per salutare Mauro. Per domani a Casalbordino è stato proclamato il lutto cittadino con la bandiera a mezz’asta.
“Una persona solare e splendida come te non poteva che continuare a vivere ancora”, questo scrivono gli amici di Mauro sul suo profilo Facebook, in merito alla notizia della donazione degli organi. Una pagina piena di messaggi in cui si fondono incredulità, rabbia e dolore, ma forte è la certezza che “Mauretto”continuerà a sfrecciare nel cielo e nel cuore di tutti i suoi cari.

Più informazioni su