vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La replica di Prospero alle considerazioni della maggioranza

Più informazioni su

VASTO. In relazione alle strumentali dichiarazioni rilasciate dall’Assessore Cianci, dal Sindaco e da alcuni Consiglieri Comunali di Maggioranza ritengo doveroso, per amore della verità, precisare quanto segue:

1)      Il sottoscritto ha partecipato ad entrambe le discussioni dei punti all’ordine del giorno (Cementificio e Parco della Costa Teatina) inseriti, last minute, dai Consiglieri Comunali di Maggioranza;

2)      Nei miei interventi ho stigmatizzato la condotta del primo firmatario della richiesta, nonché Presidente della Commissione Assetto e Territorio, per aver “catapultato” in Consiglio Comunale le due complesse tematiche che meritavano un approfondimento, con l’ausilio del Personale qualificato di cui dispone l’organico del Nostro Comune, nella Commissione da Lui presieduta. Nessun membro della minoranza, infatti, ha preso posizione su entrambe le tematiche (8 membri della minoranza non hanno partecipato alla votazione e 1 si è astenuto) proprio perché non siamo stati messi nelle condizioni di potere conoscere le questioni portate, last-minute,  all’attenzione del Consiglio;

3)      Se si voleva la condivisione unanime degli ordini del giorno protocollati solo il 29 marzo 2017 bene avrebbe fatto la maggioranza ad anticiparli, come fa il sottoscritto per ogni iniziativa che porta all’attenzione del Consiglio, a tutti i Consiglieri Comunali siano essi di maggioranza o di minoranza;

4)      L’infelice , fuorviante e strumentale riferimento al Piano Intercomunale non coglie nel segno, atteso che, quel piano, non aveva ad oggetto solo ed esclusivamente il tracciato della statale 16, ma altre questioni che penalizzavano il nostro territorio e, probabilmente, non erano condivise dai Consiglieri Comunali che, nel lontano 2013, non hanno votato la delibera.

In conclusione, in disparte le strumentali considerazioni di parte della maggioranza, ci riteniamo soddisfatti del risultato raggiunto all’unanimità da Tutto il Consiglio Comunale che ha rispedito al mittente le proposte avanzate dall’ANAS relative a trafori e viadotti che nessun beneficio avrebbero portato al nostro territorio.

Francesco Prospero (Progetto Per Vasto)

Più informazioni su