vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

San Salvo battuto al Bucci 4-1 dal Francavilla foto

Più informazioni su

SAN SALVO. Nella penultima sfida del massimo campionato regionale il San Salvo ospita al Bucci un Francavilla reduce da un buon pari con la capolista Martinsicuro. Seppure a fine campionato la gara odierna resta una partita molto sentita, soprattutto tra le due tifoserie. In casa giallorossa l’obiettivo da centrare e’ quello dei playoff. Per Fabio Montani formazione tipo ad eccezione dello squalificato Di Pentima, per Marinucci tutti presenti. Ad avvio gara un minuto di raccoglimento per la scomparsa del ciclista Michele Scarponi, deceduto in un tragico incidente stradale nei giorni scorsi.

LA PARTITA. Parte subito forte la squadra di ospite che intorno al primo minuto si fa vedere dalle parti di Cialdini con una conclusione che va ampiamente a lato. Al quarto minuto arriva il gol che sblocca la gara. Milizia tutto solo in area di rigore la controlla e la piazza da due passi. 1-0 per il Francavilla, su una ingenuità difensiva dei padroni di casa.
La risposta del San Salvo arriva al sesto con D’Alò. Il numero 11 la piazza dal limite e non trova la porta di un soffio. Nell’occasione Spacca era rimasto a terra dopo uno scontro con Pifano, con l’arbitro che ha lasciato giocare.
Ospiti ancora pericolosi al 18esimo. Micciche’ controlla e calcia dal limite, la conclusione va alta. Buona la preparazione, ma il tiro finale.
Due minuti dopo occasionissima sulla testa di Di Giovanni che non trova la porta da ottima posizione.
Al 35esimo il Francavilla va vicino al raddoppio con uno schema su calcio di punizione che libera Borghetti. Il San Salvo si salva con un pizzico di fortuna.
Al 41esimo altra azione interessante del Francavilla sull’asse Micciche’ – Rodia, l’ arbitro ferma tutto per fuorigioco.
Passano due minuti e il San Salvo agguanta il pari con Molino. Il numero 9 si incunea nella difesa ospite e batte Spacca. 1-1 e partita riaperta. Si va al riposo su questo risultato.
Nella ripresa la squadra di casa si rende pericolosa al settimo con una staffilata da fuori di Galie’, la sfera sfiora il palo dando l’ illusione del gol. Il Francavilla non sta a guardare e al decimo si porta nuovamente avanti. Punizione telecomandata di Micciche’ che la piazza dove Cialdini non può arrivare. 2-1 per gli ospiti.
Il San Salvo risponde al 15esimo con una conclusione di D’Alo’ che scalda in guanti a Spacca, palla in angolo.
Un minuto dopo proteste della squadra di casa per un tocco di mano in area ospite, l’arbitro assegna solo una punizione dal limite.
Al 20esimo il Francavilla cala il tris. Micciche’ sale in cattedra e ubriaca la difesa di casa. Cialdini ci mette una pezza, ma non può nulla sul tap-in vincente dell’accorrente Rodia.
Il San Salvo è in bambola e i giallorossi calano il poker al 28esimo grazie ad uno scatenato Micciche’ e ad un Cialdini non impeccabile nell’uscita.
L’ orgoglio del San Salvo viene fuori al 35esimo. D’Alo’ però vanifica tutto con una conclusione da dimenticare dopo una bella azione. La gara da qui alla fine non regalerà altre emozioni. Il Francavilla al Bucci si impone 4-1. La squadra ospite legittima la vittoria nella ripresa dopo un ottimo secondo tempo. I padroni di casa meglio nel prima frazione, poi calano e regolano i 3 punti ai giallorossi che con questa vittoria centrato l’obiettivo playoff.

SAN SALVO – FRANCAVILLA: 1-4   5’pt Milizia (Francavilla), 43’pt Molino (San Salvo), 10’st e 20’st Miccichè (Francavilla), 28’st Rodia (Francavilla)

U.S. SAN SALVO: Cialdini, Ramundo, Izzi, Galiè (14’st Di Pietro), Felice, Luongo, Balzano (30’st D’Aulerio), Pifano, Molino, Di Fortunato (27’st Chiarini), D’Alò. A disposizione: Monaco, Iarocci, Petrino, Vicoli, Chiarini, D’Aulerio. Allenatore: Massimo Marinucci.

FRANCAVILLA: Spacca, Di Sabatino (32’st D’Alonzo), Di Pietrantonio, Di Giovanni, Di Lallo (38′ st  Ballanti), Borghetti, Rodia, Milizia, Petrone, Galli, Miccichè (30’st Sardella). A disposizione: Salvatore, Boccanera,Marzucco, Rosini. Allenatore: Fabio Montani.

ARBITRO: Guido Verrocchi di Sulmona con Papa di Chieti e Buonpensa di Pescara.

AMMONITI: Luongo, Di Fortunato, Pifano, Felice (San Salvo); Di Giovanni (Francavilla).

 

Più informazioni su