vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Presentata la “Bottega dell’incontro donna” all’insegna della prevenzione e del benessere foto

Più informazioni su

VASTO. Oggi presso il cortile dello storico palazzo Cardone in via Vescovado a Vasto, alla presenza del sindaco Francesco Menna, degli assessori Gabriele Barisano, Anna Bosco e  del consigliere Comunale Maria Molino e diversi cittadini, è stato presentato il progetto “Bottega dell’Incontro Donna”.  Ideatrice e coordinatrice dell’iniziativa è la maestra  Miranda Sconosciuto docente di sostegno di scuola primaria ,  ed insegnante specializzata in didattica differenziata per l’insegnamento ad adulti uomini carcerati.  Dopo un intervento chirurgico per il  cancro al seno. Dure cure e un percorsi di rinascita la vedono di nuovo all’alba di un nuovo inizio in una primavera quella del 2017 dove rinasce con la forza di chi vuole continuare a donarsi ed essere “Prossimo”. Non  poteva che  essere “la primavera”  la stagione di “rinascita” nel risveglio in una natura che  alimenta negli animi uno stato di “benessere”.

Il progetto “Bottega dell’Incontro Donna” vuole donare nei  percorsi “Prevenzione” “Bellezza” e “Benessere”  e la forza rigenerante e propulsiva della ricchezza delle relazione in momenti di condivisione ed aiuto nelle botteghe, luoghi aggreganti e rigeneranti, in salutari incontri  che avranno radice nella bellezza paesaggistica e storica della cittadina.  Spesso la malattia porta le donne a sentirsi “incomprese” “sole “, “diverse”, “distaccate”, isolate dalla  vita,  prigioniere, rinchiuse  in  un rapporto di totale dipendenza con la parte più intima di se stesse, rannicchiate in soffocanti momenti  di solitudine.

Il progetto vuole donare ossigeno e respiro a tante donne. Il  primo momento-evento in “Storie Rosa in Cortile” presso il Cortile dello storico  Cardone rappresenterà “l’alba di nuovi giorni” in una primavera ricca di bellezza FAI.  Seguirà  un secondo appuntamento a chiusura giornata anno scolastico, il 7 giugno,  presso la scuola primaria  “L. Martella” dell’Istituto Comprensivo “G. Rossetti” in un albero testimonial di sensibilizzazione e promozione del progetto “bottega dell’incontro Donna”.

 

Più informazioni su