vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Alunni in festa a Cupello per l’inaugurazione della tensostruttura al Polo scolastico foto

Più informazioni su

CUPELLO. Grande festa questa mattina presso il Polo scolastico di Cupello. La struttura che ospita la scuola Materna, Elementare e Media  è stata recentemente ampliata e adeguata sismicamente. Oggi in occasione della chiusura dell’anno scolastico è stata inaugurata la tensostruttura che sarà utilizzata come palestra e per eventi . Tutti gli alunni del polo scolastico per l’occasione hanno indossato dei cappellini con i colori della bandiera italiana. Alla cerimonia hanno partecipato  il sindaco di Cupello Manuele Marcovecchio, diversi rappresentanti dell’amministrazione comunale, il sottosegretario Federica Chiavaroli, il Prefetto di Chieti Antonio Corona, il Colonnello Luciano Calabrò del Comando Provinciale dei Carabinieri di Chieti, il Maggiore Giancarlo Vitiello dei Carabinieri di Vasto.

inaugurazione tensostruttura cupello

“Viviamo tempi difficili e siamo chiamati a fare – ha detto il sindaco Marcovecchio– scelte difficili in questi anni. Quando bisogna fare  delle scelte bisogna escludere,  fare delle rinunce e dire tanti no, escludere qualcuno e tocca a noi tropo spesso dire no. Noi nel nostro percorso amministrativo abbiamo sempre avuta chiara la prospettiva di dire il minor numero di no possibili al mondo della scuola, nella consapevolezza che la formazione dei ragazzi rappresenta  l’investimento più importante che può fare una comunità. Investire sui nostri ragazzi, investire nel mondo della scuola significa non solo investire nel futuro, ma nel presente. Investire nella formazione dei ragazzi è sempre stata per noi una scelta condivisa , necessaria e imprescindibile nella nostra azione di governo”.

 

L’assessore Graziana Di Florio ha voluto ricordare nel suo intervento il discorso pronunciato da Piero Calamandrei l’11 febbraio 1950 al III Congresso dell’Associazione a difesa della scuola nazionale. “La scuola è un organo costituzionale. Ha la sua posizione, la sua importanza al centro di quel complesso di organi che formano la Costituzione”.

 “Questo clima di festa – ha detto il Prefetto– non può che riempirci il cuore di gioia. La tensostruttura è importante, qui si potrà in assoluta sicurezza praticare lo sport . Una iniziativa molto importante  e faccio i miei complimenti all’amministrazione”.

La dirigente scolastica Concetta Delle Donne ha ringraziato tutti per la collaborazione durante i traslochi e i lavori del polo scolastico. Interventi che hanno creato disagi al personale, ai ragazzi e alle famiglie. “Grazie alla collaborazione di tutti  -ha detto- ce l’abbiamo fatta”.

“Voi siete ragazzi fortunati – ha detto il sottosegretario Federica Chiavaroli– perché avete una buona scuola. Una scuola bellissima e buona nel contenuto, ottima preside e insegnanti. Vi dovete impegnare e sognare in grande.  Dovete lavorare, ci dovete credere”.

Subito dopo la benedizione del parroco don Nicola Florio il taglio del nastro per l’inaugurazione della tensostruttura.

 

Più informazioni su