vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Gli Amici del Toson d’Oro alla Reggia di Caserta per il secondo anno foto

Più informazioni su

VASTO. Gli “ Amici del Toson d’Oro” associazione culturale vastese, che cura rievocazioni storiche, sabato 10 giugno è stata ospite della Reggia di Caserta, per la II Edizione  dell’Evento  “Diego d’Avalos Marchese del Vasto in Visita a Ferdinando IV di Borbone”. Dopo il positivo riscontro avuto lo scorso anno per la prima edizione l’associazioni vastese insieme all’associazione napoletana “Rievocatori Fantasie d’Epoca” hanno riproposto, nel Palazzo Reale di Caserta l’evento, che quest’anno si è svolto nella fantastica cornice della Sala del Trono. Circa 60 i partecipanti tutti in abiti d’epoca del XVIII secolo. La corte vastese di Diego d’Avalos d’Aquino d’Aragona Marchese del Vasto e Principe di Pescara è stata accolta dalla corte napoletana per un atto di omaggio a S.A.R. Ferdinando IV. Come anno di riferimento è stato scelto il 1770 con la ricostruzione di  momenti di vita di corte ai tempi di Ferdinando di Borbone e di Maria Carolina d’Asburgo consorte di Napoli e Sicilia. – tra realtà e fantasia- con momenti musicali, danzanti e di cerimoniali di corte. Copione e regia Valter Marinucci presidente “Amici del Toson d’Oro”Musiche Marco Vallese clavicembalo e Lucia Barone violino – Costumi Amici Toson d’Oro e Francesca Flaminio– Danze Amici del Toson d’Oro – Cerimonieri Manuel Giorgetti, Giuseppe Ronzitti– Figuranti Rievocatori Fantasie d’Epoca di Napoli e Amici del Toson d’Oro di Vasto. Grazie alla collaborazione  dell’Ass. “I Sedili di Napoli” questo evento vi è stato un ringraziamento ufficiale, agli organizzatori, da parte di Sua Altezza Reale Carlo di Borbone Duca di Casto.

Gli “Amici del Toson d’Oro” hanno avuto occasione anche di promuovere la Rievocazione Vastese del Toson d’Oro, che quest’anno si svolgerà il giorno 11 agosto, grazie anche ad un espositore roll up realizzato a tema e offertoci da un socio residente a Roma ed esposto nella Reggia. Il presidente del sodalizio vastese ha affermato “E’ sempre un piacere promuovere la Città del Vasto, le sue bellezze, tradizioni, storia, cultura, poi farlo al palazzo reale di Caserta è un privilegio”.

 

 

Più informazioni su