vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Magnacca: speravo di vincere al primo turno, ma non con questa percentuale foto

Più informazioni su

SAN SALVO. Grande soddisfazione per la vittoria è stata espressa dal sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca.

“Ritengo –ha detto Tiziana Magnacca– che questo sia il risultato attraverso il quale la nostra città abbia riconociuto il lavoro svolto negli ultimi cinque anni. Anche questo sottolinea come questa città abbia un livello di maturità democratica e maturità civile oltre la norma. Spesso si è detto non sempre amministrare bene significa riuscire ad essere attrattivi del consenso. Questa città invece ha giudicato l’operato amministrativo e ha votato secondo questo.

I miei avversari credevano di andare al ballottaggio, ma addirittura di poterla spuntare questa partita grazie ad accordi tra coloro che inizialmente non avevano fatto altro che litigare. Mi ero accorta di quanto fossero distanti dalla città e questo mi aveva dato la speranza per vincere al primo turno, ma certo non immaginavo questa percentuale.

Ho la tangibile prova che molti elettori del centrosinistra hanno votato me. Noi quando vinciamo dimentichiamo le appartenenze politiche e ci presentiamo alla città come i rappresentanti di tutti. Questo ci ha consentito di costruire dei rapporti molto interessanti con uomini e donne che venivano da sinistra e ci hanno votato.

Dedico la vittoria alla mia famiglia, a mio marito. Lui è un uomo molto riservato, molto discreto. Non ama i riflettori, non ama le prime file. Credo che non sia mai stato seduto in prima fila insieme a me, anzi sempre all’ultima perché è un uomo di grandissima intelligenza e di grande umiltà. Sa di avere un ruolo importante nella mia vita perché è certamente colui che mi consiglia. Il giudizio di mio marito che è un grande idealista ha sempre per me una grande importanza”.

Foto: Simone Colameo

Più informazioni su