vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Menna: fondi per il Terminal bus, casa di riposo Sant’Onofrio e il Tribunale

Più informazioni su

VASTO. Il Comune di Vasto grazie ad un bando regionale potrà ottenere un finanziamento di circa 300mila euro per la ristrutturazione e messa in sicurezza della casa di riposo Sant’Onofrio.

Francesco Menna

“Un finanziamento di circa 600 mila euro da parte della Regione Abruzzo ci porterà  -ha aggiunto Menna- a modernizzare il terminal bus e a renderlo più fruibile e a concepire box informazioni. Un’area dedicata e destinata come vuole la legge alle compagnie che faranno servizio di traffico regionale, extraregionale e urbano, tutto nel massimo rispetto di una normativa che vuole questi siti dedicati e destinati alle sole compagnie. Avremo modo di attingere ad un finanziamento statale –ha detto il sindaco – per la ristrutturazione del Tribunale di Vasto. Rimane la battaglia principe che è quella di  preservare questo importante presidio. E’ stata istituita, grazie alla presenza dei sindaci coinvolti di Vasto, Avezzano, Sulmona e Lanciano e a tutti i parlamentari e consiglieri regionali abruzzesi, una Commissione di studio regionale che ci consentirà di unire le forze per preservare questi   presidi importanti di legalità e giustizia”.  

Francesco Menna ha inoltre ricordato gli argomenti più importanti dell’ultimo Consiglio Comunale.

“La votazione favorevole al bilancio consuntivo del Comune con cui si porta a conoscenza delle somme stanziate, impegnate per la città e per i servizi. Ho messo lo sprint sul Piano demaniale marittimo, sul Piano di gestione dell’area Sic che – ha spiegato Menna– a breve sarà portato a conclusione dell’iter amministrativo e sul Piano dehors. Tre piani importanti che la città aspettava da tempo. Da annoverare tra questi tre Piani anche l’accordo fatto rispetto all’area Sic della Riserva di Vasto Marina che ci porterà a valorizzare un’area bellissima. A breve inoltre partirà da Vasto la via Verde. C’è stata poi l’approvazione di un regolamento dei sussidi alle persone bisognose. Regolamento che ci permette di introdurre nuove norme a sostegno degli indigenti”.

Più informazioni su