vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Premiati al Ministero dell’Istruzione gli alunni della II A della Scuola Primaria dell’I.C.1 “S. D’Acquisto” di San Salvo foto

Più informazioni su

SAN SALVO. La Sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione a Roma, per un’intera mattinata, si è riempita di colore e gioventù ospitando la cerimonia di premiazione del concorso Nazionale “Programma il Futuro – Programma le regole”, organizzata dal MIUR in collaborazione con il CINI –Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica.

Dopo la Menzione d’Onore ricevuta lo scorso anno per il lavoro svolto, i27 piccoli alunni dellaclasse II A della Scuola Primaria di via De Vito – I.C.1 “Salvo D’Acquisto” e la loro insegnante Silvia Orfini,quest’anno hanno centrato il bersaglio realizzando uno dei progetti vincitori al concorso e classificandosi come unica scuola abruzzese premiata tra le centinaia di classi partecipanti di ogni ordine e grado di tutta Italia.

L’iniziativa prevedeva la realizzazione di un elaborato informatico simulando, attraverso la programmazione (coding), una situazione liberamente individuata all’interno della tematica scelta e come le regole ne determinano l’evoluzione per sensibilizzare i bambini verso comportamenti responsabili partendo proprio dal mondo che li circonda. L’obiettivo del concorso è stato quello di avvicinare i giovani studenti allo sviluppo del pensiero computazionale, fornendo loro l’opportunità di misurarsi con forme di espressione originali e stimolanti, e mettendoli in condizione di esprimere in modo creativo le loro idee e capacità.L’elaborato è stato premiato nel corso di una cerimonia-evento nazionale, interamente dedicata alla promozione del coding e del pensiero computazionale. Alla cerimonia hanno preso parte non solo le massime autorità del mondo dell’Istruzione, ma anche i rappresentanti di Parlamento e Governo ed i massimi esponenti dei partner del progetto “Programma il Futuro”, che hanno reso disponibili le risorse assegnate agli elaborati premiati. Hanno ritirato il premio, Piattaforma Scuola Book Network-TIM, la maestra e gli alunni: Giacomo Antonini, Allegra Ciccarone, Michael Conti e Sofia Stivaletta.

Questo premio conclude un anno scolastico ricco di riconoscimenti importantinell’ambito didattico-tecnologico per gli alunni della classe II A e per la maestra Orfini, selezionati già in gennaio da Code.org (organizzazione no-profit statunitense che si occupa di promuovere l’insegnamento e l’apprendimento dei maggiori linguaggi di programmazione), tra migliaia di classi nel mondo, per sperimentare il micro controllore programmabile“Micro:bit” nelle attività didattiche tradizionali.

Un esempio di eccellenza e di buone pratiche didattiche dell’I.C.1 di San Salvo diretto dalla prof.ssa Teresa Ascione.

 

Più informazioni su