vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vasto Basket: Giovanni Gesmundo nuovo coach, torna anche Linda Ialacci foto

Più informazioni su

VASTO. La Vasto Basket è pronta a ripartire e lo fa con il nuovo coach Giovanni Gesmondo. La società, dopo aver salutato mister Massimo Cardillo, è vogliosa di iniziare una nuova avventura con il trainer pugliese.

direttivo vasto basket

“Il suo nome circolava da tempo negli ambienti cestistici vastesi, ma oggi è arrivata l’ufficialità: Giovanni Gesmundo è il nuovo capo allenatore della Vasto BasketIl termine che ci ha legato è stato quello della progettualità. Con coach Gesmundo abbiamo sottoscritto un accordo pluriennale, sinonimo di fiducia reciproca.

Nativo di Bisceglie, quasi 40enne, ricordiamo Giovanni quando sedeva sulla panchina della Gammauto Molfetta dei vari Corvino, Grimaldi, Teofilo, De Falco… , anno che lo vide vincere il campionato di C1. L’anno successivo, con tante difficoltà, affrontò un campionato di serie B dove ottenne la permanenza nel campionato nazionale. Nelle ultime due stagioni è stato capo allenatore dell’Olimpica Cerignola dove in entrambe le annate ha ottenuto l’ingresso nei playoff.
Attualmente ricopre il ruolo di Responsabile Tecnico Territoriale della regione Puglia, oltre a tanti altri incarichi federali.Energico, volenteroso, dedito ai giovani.. Giovanni è la figura adatta per la VastoBasket del momento.
Da oggi si apre un nuovo ciclo per il sodalizio del presidente Spadaccini.
Il consiglio direttivo augura a Coach Gesmundo (già al lavoro con gli addetti societari per la costruzione della squadra) le più grandi soddisfazioni sulla panchina biancorossa.”

Alla conferenza stampa, tra gli altri,  erano presenti il presidente del sodalizio vastese Giancarlo Spadaccini e Luigi Cicchini. Proprio quest’ultimo ha detto: “Giovanni è la persona adatta al nostro progetto, gli faccio un grande in bocca al lupo”. 

L’allenatore sarà legato ai biancorossi con un contratto triennale: “L’obiettivo è quello di far crescere i ragazzi. Spero di riportare entusiasmo nella piazza vastese e di integrarmi bene. Questa per me è una bella sfida, uno stimolo”, ha affermato  Giovanni Gesmundo.

Tra le altre novità c’è il ritorno dopo circa 20 anni di Linda Ialacci, cresciuta proprio nella Vasto Basket e poi andata in giro a fare le fortune di altre società: “Sono molto emozionata e onorata di tornare a far parte della società dove sono partita molti anni fa e dove ho avuto molte soddisfazioni. Vorrei rimboccarmi le maniche e mettermi al più presto a lavoro a servizio dei giovani. Percepisco il grande entusiasmo e la voglia di migliorarsi sempre in una società che ha grandi radici e tradizioni storiche”.

Il campionato dovrebbe partire ad ottobre, con la preparazione che  sarà di circa sei settimane. Per quanto riguarda lo staff e giocatori è ancora tutto da decidere. Di certo c’è che Vincenzo Dipierro e Luca Di Tizio ci saranno anche l’anno prossimo. Con loro ci sarà un ricco organico di giovani con l’inserimento di 98′, 99′ , 00′ e forse un 2001. Per quanto riguarda Pace e Cordici la loro situazione verrà chiarita più avanti, visto che potrebbero anche scegliere piazze pronte a lottare per obiettivi più importanti.

 

 

 

Più informazioni su