vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Podistica Vasto impegnata a Campotosto, in Val Vesola, a San Salvo e a Pineto

Più informazioni su

VASTO. Neanche le alte temperature,decisamente stagionali e forse anche troppo,hanno fermato i runners della Podistica Vasto che nello scorso weekend sono stati presenti in varie competizioni,tutte all’interno dei confini regionali.Per l’esattezza il cronometro è scattato già qualche giorno prima per Gabriele Romano che ha festeggiato la sua fresca iscrizione al sodalizio vastese partecipando ad una gara dal nome molto suggestivo:la Corsa del Solstizio disputatasi proprio il primo giorno d’estate a Pineto. 10 i km percorsi attraverso i siti più interessanti della cittadina rivierasca,completati da ben 500 atleti. Non male per essere una prima edizione. Ed è stato contento Romano che ha “battezzato” la sua prima gara con la canotta della Podistica Vasto con un buon risultato. Nel weekend si è avuto il clou agonistico con ben 3 appuntamenti. Sabato mattina, nel bellissimo scenario offerto dalle cime del Gran Sasso che si specchiano su di esso, Pierpaolo De Casale ha partecipato alla 6ª edizione del Giro del Lago di Campotosto. Una gara dal sapore un po’ amaro a causa dei danni ancora visibili del terremoto dello scorso gennaio ma a cui viene contrapposta la voglia di andare avanti appunto con l’organizzazione di questa manifestazione.Ben 25,2 i km di lunghezza del tracciato composto da curve e saliscendi ma con lo spettacolo del lago a far da compagnia ai tanti atleti accorsi.In serata si è svolta nella vicina S.Salvo la 13ª edizione del Memorial “Dino Potalivo” a cui hanno preso parte numerosi atleti vastesi. Si sono schierati ai nastri di partenza il giovane Giuseppe Costanzo, Sandro Palombo, Roberto Ialacci, Gianlorenzo Molino, Antonio Ricciuti, Luigi Di Martino, Nicolino Dario, Nicola Carosella, Diego Suriano, Luigi Ciccarone, Davide Criti, Daniele Altieri, Fabio Zara, Davide Lanzillotti, Francesco Giuliani, Giuseppe e Donato Romagnoli, Mario Catalano, Walter Forte e Gabriele Romano che si è concesso il bis a pochi giorni dalla gara di Pineto.Podistica Vasto presente,e con successo,anche nelle categorie cadette con i piccoli atleti Alice Piedigrosso, Sara Stivaletta, Cecilia Berardesca, Gianfranco Molino, Alessia e Matteo Forte che hanno tutti ben figurato nelle rispettive batterie portandosi a casa soddisfazioni e relative medaglie.Ed anche tra i “grandi” i sorrisi non sono affatto mancati con il primo posto nella M60 di Roberto Ialacci ed il terzo nella M55 di Nicolino Dario mentre nella classifica per le società con più partecipanti il primo posto è stato appannaggio proprio della Podistica Vasto.Domenica invece Alessandra Bruno e Diego Suriano (2 gare in meno di 24 ore,ammirevole il suo impegno) hanno detto la loro nell’Ecotrail Val Vesola presso la frazione di Bocca di Valle, vicino Guardiagrele. Più che una gara,è stata un’immersione totale nella natura che ha avuto il suo momento topico nell’incantevole passaggio alla cascata di S.Giovanni. Le caratteristiche del percorso che,bellezze naturali a parte,è anche molto impegnativo trattandosi di un trail, e unito al gran caldo,si sono rivelate un formidabile ostacolo per i partecipanti ma nonostante ciò la Bruno è riuscita a piazzarsi 4ªassoluta e Suriano a staccare un buon tempo al traguardo pur facendo i conti con una gran fatica.

Più informazioni su