vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Salvatore Galizia: “Spero che la Vastese si possa togliere grandi soddisfazioni”

Più informazioni su

VASTO. Si dice dispiaciuto Sasà Galizia. L’attaccante campano, 38 anni, la stagione scorsa alla Vastese in serie D, precisa il senso delle dichiarazioni rilasciate in una breve intervista pubblicata sul sito internet notiziariodelcalcio.com.

“Quest’anno da poco concluso a Vasto – queste le sue parole ‘on line’ – non mi è piaciuto moltissimo: ad inizio anno c’era poco feeling tra società e tecnico, peccato per il girone di ritorno al di sotto delle aspettative”.

Galizia sottolinea che si tratta di una valutazione esclusivamente personale e soprattutto tecnica: ha colto delle ‘incomprensioni’, a suo dire, nel rapporto tra dirigenza e tecnico nella prima parte della stagione, e per lui – è il primo a riconoscerlo – è stata un’annata sportiva “sottotono”, ma nessuna questione problematica – tiene a rimarcare – è sorta nel rapporto con squadra e dirigenza societaria e tantomeno con l’ambiente vastese nel quale si è integrato perfettamente assieme ai suoi cari.

“Ho fatto delle semplici valutazioni – osserva –, ho avuto alcune sensazioni e le ho espresse in quella breve dichiarazione. Tutto qui”. In attesa di vedere concretizzata una nuova opportunità calcistica nella sua terra d’origine, Sasà Galizia fa gli auguri alla Vastese ed ai suoi tifosi: “Spero vivamente che possano togliersi le soddisfazioni che meritano. Tecnicamente – ribadisce – non è andata come speravo, ma Vasto è bella, ha un pubblico eccezionale e merita il meglio”.

Più informazioni su