vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Rotary Pescara Nord e Ance Pescara insieme per i senzatetto foto

Più informazioni su

PESCARA. Nelle nostre città, soprattutto in quelle più grandi, sono sempre più le persone che, per scelta o per necessità, vivono in strada senza la possibilità di disporre di quei servizi che rappresentano una necessità primaria per le loro condizioni di vita, di igiene e di salute, ma anche fattore di decoro e di sicurezza delle zone frequentate abitualmente (giardini, stazioni, portici, sottopassaggi, etc…).

Nasce da questa presa di coscienza l’iniziativa promossa dal Rotary Club Pescara Nord in collaborazione con ANCE Pescara che ha visto realizzare il progetto di ristrutturazione dei locali al primo piano del centro polifunzionale dell’associazione di volontariato “On The Road”, in via Ferrari, destinati a servizi essenziali per i senzatetto della città.

All’interno dei locali – grazie a un investimento di circa 13 mila euro tra fondi raccolti da Rotary Club Pescara Nord e contributo fornito da ANCE Pescara – sono stati infatti realizzati bagni, docce e spogliatoi, attrezzati con lavatrici e asciugatrici per indumenti a disposizione di coloro che si trovano in stato di necessità che potranno usufruire gratuitamente di spazi e attrezzature utili a migliorare le loro condizioni di vita e a soddisfare le basilari esigenze di igiene personale.

“Si tratta di affermare quei segni di civiltà – spiega l’avv. Carmine Ciofani, presidente del Rotary Club Pescara Nord che troppo spesso in questa epoca e nel nostro Paese vengono disattesi o sottovalutati. A nulla serve girare lo sguardo dall’altra parte e far finta di ignorare la condizione disperata delle persone senza fissa dimora che spesso, inevitabilmente, con il loro stile di vita, violano le più semplici regole di decoro e di salubrità dei luoghi. Sappiamo che è un piccolo passo ma vogliamo che questo passo sia profondo, che lasci l’impronta per un percorso che veda nella mente e negli occhi di tutti i cittadini per un atteggiamento più aperto, più solidale, più partecipato e attivo tanto a sostegno delle persone in difficoltà quanto dell’immagine della nostra città. Questo progetto è stato realizzato grazie al contributo delle iniziative del nostro Club e di ANCE Pescara che ringrazio per la sensibilità dimostrata insieme alla onlus On the Road e ai due architetti Vincenzo Di Tommaso e Michele Santini”.

“La nostra Associazione – ha aggiunto il presidente di ANCE Pescara Marco Sciarra – ha sentito la necessità di offrire un contributo tangibile a coloro che, meno fortunati, vivono comunque nella nostra città in condizioni di difficoltà e disagio. La possibilità di poter offrire un luogo confortevole dove poter trovare ristoro e soprattutto dignità, non poteva essere da noi ignorata. I costruttori che rappresento non sono speculatori senza scrupoli ma al contrario sono persone che vivono il territorio e contribuiscono al suo sviluppo. Ringraziamo ovviamente il Rotary e la Onlus On the Road  per aver condiviso questo piccolo progetto”.

Al’incontro hanno partecipato anche Matilde Somma, vice responsabile del centro polifunzionale per persone senza dimora ”Train de vie”, uno dei progetti di On the Road Onlus e il direttore generale di Confindustria Chieti-Pescara Luigi Di Giosaffatte.

 

Più informazioni su