vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Voucher, Alessio Lalla (FdI): poco rispetto per circa 400 persone

Più informazioni su

VASTO. “Per noi il tema dei voucher -spiega Alessio Lalla rappresentante di Fratelli d’Italia–  è stato importante. Abbiamo fatto una battaglia per regolamentare l’utilizzo dei voucher, questo perché l’Amministrazione precedentemente Lapenna, aveva usato ed abusato  dei voucher. In autunno anche l’Amministrazione Menna ha stanziato 70mila euro per i voucher, questo fatto sempre in maniera personale. Per cui noi abbiamo elaborato un regolamento semplice basato sull’ISEE. Inizialmente ci hanno detto che il regolamento sarebbe stato accettato tanto è vero che all’unanimità è passato in Consiglio Comunale . I 70 mila euro stanziati sarebbero serviti per i voucher, ma il regolamento per il Comune avrebbe avuto la validità di 4 anni. Abbiamo spiegato che l’ISEE dura un anno e quindi avrebbero dovuto rivedere il regolamento. In Primavera gli assessori Barisano e Marchesani  dicevano che le graduatorie sarebbero uscite però in buona sostanza non sarebbero servite a molto perché -diciamo noi- i 70 mila euro sono stati stanziati e poi con tre variazioni di bilancio sono stati utilizzate per 9170 euro per potenziare lo staff del sindaco, altre 7mila per  il ragionier Racciatti come consulente , aggiunto al bilancio del Comune di Vasto e altri 54mila euro per altri 4 vigili precari. Quindi dei 70mila euro stanziati non ci sono più fondi. Una grossa presa in giro per le quasi 400 famiglie che avevano fatto richiesta.”

alessio lalla

Più informazioni su