vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Premio Vasto d’arte contemporanea, quest’anno la 50esima edizione foto

Più informazioni su

VASTO. Nel 2017 il Premio Vasto d’arte contemporanea raggiunge l’importante traguardo della cinquantesima edizione, esprimendo il proprio intrinseco dinamismo lungo un articolato percorso di scelte epocali, evoluzioni e ricerche sempre volte a creare un’osmosi efficace tra l’arte attuale ed il territorio di appartenenza.
Stamane, a Palazzo di Città, la conferenza stampa di presentazione alla presenza del Sindaco Francesco Menna, dell’Assessore al turismo Carlo Della Penna, del Consigliere Comunale delegato alla Cultura Elio Baccalà, del Presidente del Premio Roberto Contempo e di  Daniela Madonna, curatrice della Mostra di quest’anno insieme a Silvia Pegoraro.

Quello dei 50 anni è un traguardo tanto  importante quanto prestigioso – ha sottolineato il Sindaco Francesco Menna– e questo lo si deve a coloro che da anni sono impegnati quotidianamente a far crescere il Premio Vasto, uno degli appuntamenti culturali più importanti del nostro cartellone estivo”.

Il tema dell’edizione di quest’anno, Collezionando nel tempo, si ispira al contributo fornito dalla rassegna vastese al collezionismo pubblico e privato. L’atteso anniversario, infatti, offre l’occasione di riflettere su come le opere raccolte dalle istituzioni o dai singoli, pur avendo un’identità ben definita, si rivestono di vita nuova ogni volta che l’osservatore entra in comunicazione con esse, accarezzandole con lo sguardo, interrogandole in rapporto al proprio mondo interiore, velandole di significati esclusivi.
Nella mostra vastese lo stupore del collezionista che passa in rassegna i capolavori acquisiti negli anni diventa un’emozione condivisa con il pubblico dei visitatori di oggi. Le teche si schiudono, i quadri e le sculture si mostrano rivelando orizzonti di senso, i valori estetici fluiscono in un circolo virtuoso che muta l’incontro celebrativo in dialogo propositivo.

Non posso che essere contento –ha aggiunto il Presidente del Premio Roberto Bontempoche dopo tanta fatica siamo arrivati ad una manifestazione di questo calibro”

L’esposizione –ha spiegato la curatrice Daniela Madonnaracchiude due sezioni: la prima, da me curata, presenta alcune delle acquisizioni riunite dal Premio Vasto nella sua storia pluridecennale e destinate ad essere accolte in modo permanente, sin dagli intenti iniziali della manifestazione, nei Musei Civici della città. La seconda sezione, a cura di Silvia Pegoraro, estrapola da preziose collezioni abruzzesi testimonianze di grande rilievo dell’arte moderna e contemporanea, con l’apporto delle opere di grandi maestri – da Balla a De Chirico, a De Pisis, da Burri a Tàpies, da Ceroli a Schifano, a Warhol – tra cui numerosi e importanti inediti.”

Un Premio –ha sottolineato Elio Baccalà Consigliere delegato alla Culturadi assoluto valore che va messo in risalto. Più persone vengono a visitare questa mostra”.  

SCHEDA TECNICA
Mostra: 50° PREMIO VASTO DI ARTE CONTEMPORANEA
Collezionando nel tempo
Frammenti di memoria dalla Collezione Premio Vasto
a cura di Daniela Madonna
Artisti in mostra: Matteo Basilé, Guido Biasi, Robert Carroll, Antonella Cinelli, Carlo D’Aloisio da Vasto, Gioxe De Micheli, Alberto Di Fabio, Gigino Falconi, Giannetto Fieschi, Alberto Gianquinto, Piero Manai, Andrea Mariconti, Gaetano Memmo, Marcello Muccini, Adriano Nardi, Matteo Pugliese , Emilio Tadini, Marco Verrelli, Dany Vescovi, Vanni Viviani
Un secolo d’arte moderna e contemporanea dalle collezioni private abruzzesi
a cura di Silvia Pegoraro
Artisti in mostra: Franco Angeli, Arman, Ugo Attardi, Giacomo Balla, Costantino Barbella, André Barelier, Gianfranco Baruchello, Mirco Basaldella, Gianni Bertini, Pompeo Borra, Alberto Burri, Ennio Calabria, Duilio Cambellotti, Basilio Cascella, Michele Cascella, Tommaso Cascella, Carlo Cattaneo, Mario Ceroli, Giorgio De Chirico, Filippo De Pisis, Carmine Di Pietro, Giosetta Fioroni, Pietro Gilardi, Piero Guccione, Maria Lai, Renato Mambor, Marcello Mariani, Andrea Martinelli, Carlo Mattioli, Fausto Melotti, Sante Monachesi, Gianmarco Montesano, Andy Moses, Hidetoshi Nagasawa, Mimmo Paladino, Vito Pancella, Alessandro Papetti, Augusto Perez, Mario Schifano, Giuseppe Spagnulo, Franco Summa, Antoni Tàpies, Marco Tirelli, Valeriano Trubbiani, Sergio Vacchi, Giuliano Vangi, Luciano Ventrone, Renzo Vespignani, Andy Warhol

Più informazioni su