vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

In contrada San Tommaso partono i lavori di bonifica dell’area con fango ed erba incolta foto

Più informazioni su

VASTO. Tempo di lavori in località San Tommaso a Vasto Marina, in cui ci si sta operando per ripulire l’area attorno al canale di scarico, ricoperta di vegetazione incolta e fango che ostruiscono il flusso dell’acqua. Un’operazione delicata dal momento che l’area è un Sito di Interesse Comunitario (SIC) pertanto è necessario lavorare facendo attenzione alle specie animali e vegetali che trovano lì il proprio habitat.

La mancanza di manutenzione aveva provocato un intasamento del canale di scolo delle acque bianche – spiega il vice sindaco Paola Cianciper cui si tratta di un intervento molto delicato tanto che la procedura ha avuto dei tempi molto lunghi. Trovare una ditta con una serie di prescrizioni in grado di fare un intervento di questo tipo su un Sito di Interesse Comunitario non è stato facile. Questa operazione rientra nel processo di valorizzazione della Marina di Vasto.”

Michele Ciffolilli, progettista del Giardino Botanico di San Salvo Marina, ha spiegato nello specifico il genere di lavori che si stanno effettuando: “Stiamo ripulendo il canale per evitare il ristagno dell’acqua e al fine di ricreare l’habitat delle due sponde. Un’operazione delicata su un sito di importanza comunitaria, per cui abbiamo cercato di non danneggiare l’habitat già esistente e di iniziare pian piano a togliere le piante aliene, infestanti, di disturbo  e questo è il nostro primo compito. Poi con il passare dei mesi e degli anni ricominceremo a reintrodurre le specie autoctone di sponda che sono lungo i torrenti. Le piante ostacolavano l’apparato radicale della canna comune che tendeva a frenare il flusso dell’acqua e stiamo cercando di rimuoverle con attenzione”.

Più informazioni su