vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Torna in libertà con l’obbligo di firma l’aggressore dell’impiegato e del vigile

Più informazioni su

VASTO. Torna in libertà l’aggressore del dipendente comunale e dell’agente della Polizia Municipale. A.D.A, 32enne vastese, sarà però costretto all’obbligo di firma. E’ questa la decisione che è stata presa, nella tarda mattinata di oggi, presso il Tribunale di Vasto, dove il giovane è stato sottoposto a giudizio direttissimo.

A.D.A. nella giornata di ieri, intorno alle 14,40, aveva aggredito in Piazza Rossetti l’avvocato L.M. ed il vigile urbano G.M procurandogli ferite guaribili rispettivamente con 10 giorni e 5 giorni di prognosi. Il 32enne, già noto alle forze dell’ordine per episodi della stessa natura, dopo l’aggressione è stato arrestato e messo ai domiciliari. Oggi è stato deciso che può tornare in libertà.

 

Più informazioni su