vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Bucciarelli: “Il Comune di Vasto ha tre avvocati ma Menna ricorre ad uno esterno”

Più informazioni su

VASTO. “Certo, la cifra, 2.500 euro, non è esorbitante, ma il dato in se non è indifferente.
Perché, Francesco Menna, sindaco p.t. di Vasto, ha richiesto un parere “pro veritate” ad una professionista esterna al Comune, tal avv. Loredana Nada Elvira Giani, a spese della collettività, per dirimere una questione relativa alla presunta incompatibilità di una consigliera comunale, che ha assunto un incarico professionale di 5.000 euro?
Lo sa il Menna che, con sentenza n. 102 del 4 luglio 2017, la Corte dei Conti, Sezione giurisdizionale per la Lombardia, ha sancito che ricorre danno erariale se, per un patrocinio legale, si ricorre a un professionista esterno, qualora l’amministrazione possieda un’avvocatura interna, unica abilitata a svolgere le attività di difesa dell’Ente? Lo sa, Menna, che il Comune di Vasto ha al suo interno l’avvocatura composta da ben tre avvocati con comprovata esperienza e professionalità?
Poscritto: ma si possono spendere 2.500 euro di consulenza per giustificare un incarico di 5.000 euro?
Pos-poscritto: ammesso e non concesso che si possano spendere(cito Totò), è possibile che tra gli avvocati vastesi non ci sia un professionista in grado di poter fornire un parere del genere?”

Così, in una nota stampa, Angelo Bucciarelli

Più informazioni su