vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Progetto “ARTITUDE”, studenti del “Pantini” e del “Mattei” per un mese all’estero

Più informazioni su

VASTO. Nuove opportunità grazie al progetto “ARTITUDE” finanziato a valere sul Programma Erasmus Plus KA1 VET.
100 studenti del Pantini Pudente, del Mattei di Vasto e del G.B. Vico di Chieti, beneficeranno, grazie al Programma Erasmus Plus KA1 VET, di tirocini formativi della durata di 1 mese presso imprese estere che operano nel settore artistico e culturale. Le destinazioni sono l’Irlanda, il Regno Unito, la Francia e la Spagna.
Il progetto investe nella formazione in aziende estere dei giovani che intendono operare nel settore della gestione, valorizzazione e promozione del patrimonio artistico e culturale (musei, agenzie di promozione culturale, associazioni culturali).
L’Istituto di Istruzione Superiore Statale Pantini-Pudente di Vasto ha da poco appreso di essere tra le scuole selezionate dall’Agenzia Nazionale Erasmus Plus INAPP per il finanziamento del progetto “Artitude” a valere sul programma ERASMUS PLUS KA1 VET. Il progetto, con un punteggio di 98/100, si è classificato al 12° posto tra le 383 candidature presentate e coinvolge anche l’I.S.S. Mattei di Vasto e il Convitto Nazionale “G.B. Vico” di Chieti.
La dirigente Maria Luisa di Mucci dell’Istituto Pantini Pudente, capofila del progetto, soddisfatta del risultato, afferma “Questa è un’occasione unica di apprendimento ‘on the job’ che consentirà alle studentesse e agli studenti di accrescere sia le competenze trasversali che quelle professionali nel settore della valorizzazione del patrimonio artistico e culturale. Il Progetto finanzia interamente la mobilità dei giovani e riconosce loro le spese di trasferimento, di vitto e di alloggio. Una bella opportunità offerta agli alunni che saranno selezionati nei tre Istituti coinvolti”.
Il progetto “ARTITUDE” oltre alle scuole, coinvolge anche un diffusa rete partenariale regionale: il Comune di Vasto, la CNA Servizi di Chieti, il FAI Abruzzo e Molise, la Delegazione FAI Vasto, la Parsifal Soc. Coop, l’Agenzia Sviluppo CCIAA, e la Regione Abruzzo. Il ruolo di supporto all’organizzazione tecnica e procedurale per la gestione del progetto è svolto dall’Akon Service di San Salvo che ha anche supportato l’Istituto Pantini Pudente e tutto il partenariato nel processo di presentazione della candidatura.

Più informazioni su