vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Davide D’Alessandro eletto Vice Presidente del Consiglio comunale foto

Più informazioni su

VASTO. L’assise civica è tornata a riunirsi questa mattina alle 9.30. Otto i punti all’ordine del giorno, di cui il primo era l’elezione del Vice Presidente del Consiglio comunale. Per questa carica è stato eletto il consigliere Davide D’Alessandro. L’elezione è avvenuta con 5 voti della minoranza. Per il M5S i due consiglieri si sono astenuti perché non interessati alla carica nonostante fosse stato richiesto dalla minoranza che il ruolo venisse assegnato al consigliere Marco Gallo. Il M5S ha declinato l’invito per coerenza con quanto fatto anche in precedenza. La maggioranza non ha partecipato alla votazione.

“Dopo le dimissioni perché era venuta meno la fiducia della consigliera Cappa, abbiamo proposto Marco Gallo, il più giovane dei consiglieri di minoranza come vice presidente del consiglio – dice D’Alessandro. Il M5S ci ha comunicato di essere molto grato per questa proposta ma di non voler accettare la carica per cui gli altri consiglieri sono fatti carico di questa decisione. Hanno proposto me, hanno votato me, io ho ringraziato tutti indicando come mio intento di questa nuova carica, di rilanciare l’istituzione dell’ufficio di presidenza del Consiglio Comunale perché siamo abituati a Vasto a ritenere che il Comune sia rappresentato da sindaco e assessori. Non è così, noi dobbiamo rilanciare l’aula Venditti con convegni, dibattiti, dobbiamo rilanciare questo istituto che poi consente di promuovere anche l’immagine della nostra amata città. C’è un punto dello statuto comunale che viene da anni disatteso. L’ufficio della presidenza del Consiglio Comunale deve avere del personale, delle risorse da poter utilizzare. Non sono questioni che debbano attenere a Peppino Forte, a Elio Baccalà o a Davide D’Alessandro. Non sono l persone che contano ma conta l’istruzion, noi dobbiamo rilanciare l’istituzione.”

Più informazioni su