vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Brno: Iannone cade ai box nei primi giri e compromette la gara, chiude 19esimo

Più informazioni su

BRNO. La gara di Brno si apre con un minuto di raccoglimento in onore di Angel Nieto, il pluricampione scomparso lo scorso 3 agosto. Tutti i team si sono riuniti per ricordare il grande pilota che è stato 13 volte campione nel mondo: “Gracias Maestro”, così lo striscione in suo ricordo esposto nell’occasione. Per quanto riguarda la gara di MotoGp, piove sul bagnato per Andrea Iannone che anche quest’oggi è stato molto sfortunato. Il pilota vastese, scattato dalla 20esima posizione in griglia, al quarto giro è caduto nei pressi del box ed ha compromesso la sua gara. Il pilota della Suzuki ha comunque ripreso la corsa ed ha concluso la gara al 19esimo posto. Continua dunque il momento difficile per il numero 29 che non riesce ad esprimersi sui livelli delle passate stagioni. Vince Marc Marquez, secondo Dani Pedrosa, terzo Maverik Vinales.

L’ordine d’arrivo completo:

1. Marc Marquez (Honda)
2. Dani Pedrosa (Honda)
3. Maverick Viñales (Yamaha)
– – – – – – – – – – – – – – –
4.  Valentino Rossi (Yamaha)
5. Cal Crutchlow (Honda)
6. Andrea Dovizioso (Ducati)
7. Danilo Petrucci (Ducati)
8. Aleix Espargaro (Aprilia)
9. Pol Espargaró (KTM)
10. Alex Rins (Suzuki)
11. Jonas Folger (Yamaha)
12. Karel Abraham (Ducati)
13. Johann Zarco (Yamaha)
14. Jack Miller (Honda)
15. Jorge Lorenzo (Ducati)
16. Scott Redding (Suzuki)
17. Tito Rabat (Honda)
18. Sam Lowes (Aprilia)
19. Andrea Iannone (Suzuki)
20. Hector Barbera (Ducati)

 

 

Più informazioni su