vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Grande partecipazione e numerosi successi per la Podistica Vasto

Più informazioni su

VASTO. Neanche la tremenda calura che da giorni è presente su gran parte d’Italia ha fermato centinaia di runners dal prendere parte alle tante manifestazioni podistiche che, soprattutto in questo periodo, si svolgono a cadenza quasi giornaliera. Giovedi scorso si è tenuta nella vicina Cupello la 5ª edizione della omonima Notturna la cui partenza è stata posticipata di quasi un’ora proprio per il gran caldo che avrebbe reso arduo il percorrere gli 8 km della gara. La Podistica Vasto è stata presente in massa all’appuntamento a cominciare dalla presidente Antonia Falasca,Giuseppe Costanzo,Luigi Di Martino,Davide Criti,Nicolino Dario,Davide Lanzillotti,Donato Romagnoli,Roberto Ialacci,Diego Suriano,Walter Forte,Mario Catalano,Gabriele Romano,Alessandra Bruno,Sandro Palombo,Giovanni Gagliardi,Nicola Carosella,Daniele Altieri,Francesco Giuliani,Pierpaolo Del Casale,Claudio Corsica,Tonino Baccalà. Altrettanto numerosa è stata la pattuglia del settore giovanile del sodalizio biancorosso,di cui molti provenienti dal Summer Camp, accompagnati dalla responsabile tecnica Valentina D’Adamo: Alessia e Matteo Forte,Martina e Sara Stivaletta,Matteo Di Meo,Raffaello e Lorenzo Di Martino,Ciro Cetara,Flavia e Alessio Riccardo,Gianmario e Serena Giuliani,Christian Orlando Foia,Olivia Cilli,Domiziana Lanzillotti,Danilo Laccetti,Gabriele Del Vecchio,Cesare D’Annunzio,Gioele Palmieri,Federico Sebastiani,Alessandro Stivaletta,Matteo Aquino,Leonardo Famiani e Giulio D’Ugo. E tanti sono stati i piazzamenti a fine gara per la squadra vastese a cominciare dal primo premio per la compagine più numerosa ed a seguire il terzo posto nella F40 per la Falasca mentre tra gli uomini primo posto conquistato da Costanzo nella M16 e secondo nella M60 per Ialacci.Incetta di podi anche tra i giovanissimi che hanno reso ancora più positiva la vicina trasferta degli atleti vastesi. Domenica Roberto Ialacci, Mauro Battista, Luigi Di Martino, Walter Forte ed i rispettivi figli Raffaele e Samuele ed Alessia e Matteo, si sono cimentati a Piane D’Archi nel Trofeo omonimo sulla distanza di 8,5 km.Anche in questo gara il forte caldo si è fatto sentire,registrate punte di 38 gradi,ma che non hanno impedito agli atleti vastesi di salire sul podio nelle rispettive categorie con Battista secondo nella M45, altrettanto Ialacci nella M60 e Di Martino quarto nella sempre combattuta M40. Lunedì invece si è svolta nello stadio Adriatico di Pescara la 7ª edizione della “Un’americana a Pescara”, un’originale manifestazione podistica che ha visto la partecipazione di circa 300 runners tra grandi e piccoli.La formula di svolgimento è semplice:400 m di riscaldamento,200 m dietro ai pacemaker ed altri 200 m lanciati fino al traguardo e gli ultimi 3 o 4 arrivati vengono eliminati,e cosi fino a quando ne rimangono 3 a contendersi la vittoria finale. Anche in questo evento la partecipazione e la salita sul podio della Podistica Vasto non è mancata con la presidente Falasca 3ª nella categoria F40 dopo un’agguerrita batteria e Roberto Ialacci di nuovo primo nella M60. Vittoria di categoria anche nel settore giovanissimi con Sara Stivaletta,prima in campo femminile nella propria batteria ed un’ottimo piazzamento anche per la sorella Martina.

Più informazioni su