vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pescara, il 2 settembre Le luci della centrale elettrica in concerto

Più informazioni su

PESCARA. Sabato 2 settembre 2017 alla Festa dell’Unità di Pescara presso il Parco “Villa De Riseis”, Le luci della centrale elettrica in concerto.

Le luci della centrale elettrica è il progetto musicale fondato nel 2007 dal cantautore ferrarese Vasco Brondi.

Da allora un ep e quattro album pubblicati, l’ultimo dei quali, “Terra” è uscito a marzo di quest’anno per l’etichetta “La Tempesta Dischi”.

Prodotto artisticamente da Vasco Brondi e da Federico Dragogna dei Ministri, il disco è composto di dieci brani, dieci storie narrate per immagini che fotografano il tempo in cui viviamo.

Dieci trame per unico filo colorato, tessuto nel modo visionario e lucido che ha reso Vasco Brondi uno degli artisti italiani più riconosciuti e riconoscibili degli ultimi dieci anni, e che in TERRA si dimostra capace di raccontare i cambiamenti culturali e sociali che hanno contraddistinto gli ultimi decenni attraverso una musica che sempre di più sposa l’attitudine cantautorale con i suoni e i ritmi del mondo.
L’album, uscito in formato cd e vinile accompagnato da un libro, ha superato il successo del suo predecessore, “Costellazoni” (datato 2014) che impose il gruppo all’attenzione di pubblico e media grazie al notevole riscontro commerciale che fece registrare, risultando il disco italiano più venduto nella settimana della sua uscita. 

Terra è un disco etnico, ma di un’etnia immaginaria o per meglio dire “nuova” che è quella italiana di adesso. Dove stanno assieme la musica balcanica e i tamburi africani, le melodie arabe e quelle popolari italiane, le distorsioni e i canti religiosi, storie di fughe e di ritorni”.

Sul palco con Vasco Brondi ci saranno Marco Ulcigrai (chitarre), Giusto Correnti (batteria/percussioni), Matteo Bennici (basso/violoncello) e Angelo Trabace (tastiere/synth).

L’evento è ad ingresso gratuito.

Più informazioni su