vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Grande divertimento per grandi e piccini alla “Villa dei Balocchi”: festa riuscita foto

Più informazioni su

POLLUTRI. Un pomeriggio indimenticabile sopratutto per i bambini quello vissuto domenica pomeriggio presso la Villa Comunale di Pollutri. Si è svolta proprio lì la terza edizione della “Villa dei Balocchi”, una festa aperta a tutti con intrattenimenti di ogni genere. Ci sono stati maghi, truccabimbi, giocolieri, laboratori creativi e anche tanto buon cibo per fare merenda. L’evento patrocinato dal Comune è stato reso possibile grazie alla Pro Loco ed in collaborazione con le associazioni Io Mamma e Papà, la Tribù dei Sorrisi, Il circo incantato, Asilo Nido Piccole Tracce e il Centro Anziani “I sempre giovani”. C’è stata grande soddisfazione da parte dei numerosi genitori presenti, che hanno potuto regalare ai propri bimbi un pomeriggio di sano divertimento all’aria aperta.

Per noi organizzatori la festa è riuscitissima, come si evince dalle foto – ha spiegato Giuseppe D’Attilio, presidente della Pro Loco del paese. Ci onorano i complimenti ricevuti sopratutto dalle persone non di Pollutri che hanno apprezzato molto il tipo di iniziativa e la location ancora poco nota al pubblico visto che per oltre 20 anni non è stata utilizzata.Villa dei Balocchi è una manifestazione rivolta alle famiglie e i bambini, gratuita perché i costi sono sostenuti totalmente dalla Pro Loco. Infatti i rimborsi delle varie associazioni intervenute e dell’animazione sono stati pagati con i proventi di alcune feste organizzate durante l’estate.
Quest’anno abbiamo voluto coinvolgere anche associazioni non di Pollutri come l’Ass. Io mamma e papà di Vasto e l’Asilo Nido Piccole Tracce di Scerni. Inoltre il Centro Anziani I Sempre Giovani di Pollutri ha offerto la sana merenda “di una volta” a tutti i presenti come pane olio e pomodoro e pane olio e fichi, merenda molto apprezzata. A seguire anche dolcetti tipici locali sempre da loro preparati. Sono stati invitati per l’occasione anche la protezione civile di Scerni e l’Associazione Nonni Vigile che hanno sorvegliato e garantito la sicurezza dei presenti.
L’intento di questo gruppo dirigente che mi onoro di rappresentare – ha concluso Giuseppe D’Attilioè quello di curare e valorizzare tutto il territorio comunale facendo riscoprire anche questi luoghi poco conosciuti ma che meritano tanto”.

Più informazioni su