vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il Pescara supera 4-1 la Vastese grazie ad un super Ganz fotogallery

Più informazioni su

VASTO. Ennesima amichevole di prestigio per la Vastese che all’Aragona ospita il Pescara di Zeman. Colavitto schiera il miglior undici possibile, mentre Zeman mette in campo gli uomini della rosa che fin ora hanno trovato poco spazio. Nel Pescara in panchina c’è il vastese doc Vittorio Antonino, sugli spalti invece non è passata inosservata la presenza di Maurizio Ganz padre della giovane e promette punta pescarese autore di 4 gol nell’amichevole odierna. Per quanto concerne la partita la Vastese pericolosa subito  con Bittaye al sesto, ma Fiorillo si supera e salva il risultato. Il Pescara al primo affondo passa con Ganz che la piazza di prima intenzione, è il minuto 15. Passano appena 5 minuti e lo stesso attaccante trova il raddoppio in un’azione fotocopia, ma sull’altro versante. Si va al riposo su questo risultato. Nella ripresa al sesto Ganz è il più lesto di tutit e cala il tris con un tap-in. Al 25esimo sempre Ganz segna anche la quarta rete, dimostrandosi attaccante di razza e grande opportunista. Un minuto dopo Alberico, per i biancorossi, ha una palla d’oro tra i piedi ma conclude a le stelle da due passi dalla porta. Al 35esimo la Vastese riesce a trovare il gol della bandiera con Lucciarini che sigla una bellissima rete. La partita termina 4-1 tra gli applausi del pubblico di casa, ora testa al campionato e alla sfida di domenica contro il San Marino.

VASTESE – PESCARA: 1 – 4

RETI: 15’pt, 20’pt, 6’st e 25’st Ganz(Pescara), 35’st Lucciarini (Vastese)

VASTESE:  Camerlengo(1’st Coppola), Iodice(1’st Viscardi), Casciani(1’st De Chiara), De Feo(1’st Iarocci), Amelio(1’st Lombardo), Bagaglini(1’st Tafili), Stivaletta(1’st Di Pietro), Pizzutelli(1’st Lucciarini), Leonetti(1’st Alberico), Fiore(1’st Napolitano), Bittaye(1’st Colitto). All. Colavitto.

PESCARA: Fiorillo, Crescenzi, Mazzotta, Campagnaro(1’st Cappelluzzo), Elizalde, Palazzi, Carraro, Ganz, Selasi, Baez, Valzania. A disposizione: Antonino, Mancuso. All. Zeman.

Arbitro: Giorgio D’Agnillo di Vasto con Giuseppe Bosco e Francesco Caruso di Lanciano.

Spettatori: circa 500;

Più informazioni su