vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nasce la LAIV, una lega a favore delle organizzazioni che si occupano di disabilità

Più informazioni su

VASTO. Nasce a Vasto la LAIV (Lega Associazioni in Vasto), un nuovo modello di coordinamento, progettazione di Organizzazioni Onlus che si occupano di Disabilità operanti nell’area Vastese.

Le singole organizzazioni pur mantenendo in essere le proprie attività, in una piattaforma unica sono a rappresentare organizzazioni, singole persone e famiglie che vivono quotidianamente la CONDIZIONE di DISABILITÀ su tutto il territorio vastese e ad affermare i principi costituzionali, la loro ratio, di natura imprescindibile e inderogabile.

L’accordo di programma ha la finalità di realizzare obiettivi, in tempi prefissati in un’ottica di condivisione di esperienze, specificità e competenze già verificate sul campo nella propria realtà sociale.
La LAIV ha per statuto il coordinamento delle Associazioni con ruolo di rappresentanza politica, relazionandosi con le istituzioni locali, regionali e di più ampio raggio territoriale, in favore dei diritti delle persone con disabilità.
Ne fanno parte: HORIZON Onlus, ANFFAS VASTO Onlus, AIRETT ASS.NE ITALIAN Rett, ANGSA ABRUZZO Onlus. La LAIV, ‘apre’ alla possibilità di entrare nel gruppo Associativo a simpatizzanti e/o Associazioni interessate.
 A coordinare la LAIV, Simone Alinovi; Responsabile della Comunicazione, Patrizia Angelozzi.
Progettualità
, superamento del disagio in favore dell’inclusione,
 servizi rivolti ai cittadini , supporto e conoscenza degli iter relativi alla disabilità e situazioni di svantaggio; aiuto nelle pratiche per l’assistenza,
revisione e analisi dei bisogni del territorio, l’abbattimento barriere in città e a Vasto marina, incentivazione di realtà inclusive: concessioni balneari, adeguamento ingressi spiagge di Punta Penna e Aderci.
Area Pubblica Campagne di informazione ai servizi utili alla cittadinanza, (autobus, orari, pedane) Tavolo interdisciplinare permanente sulla disabilità, linee guida, patronato comunale sulla disabilità, formazione nelle scuole sulla tematica, progetti di divulgazione e promozione della cultura verso l’altro. Revisione e analisi dei bisogni del territorio, abbattimento barriere architettoniche su tutta l’area comunale, in particolar modo nei luoghi di accesso ai servizi pubblici e\o attività ricettive. Incentivazione all’ adeguamento di concessioni balneari, ingressi spiagge di Punta Penna, Aderci e Vasto Marina, operatività in sinergia con i ‘Piani di zona’ e Consigli Comunali, ecc…Molte altre le iniziative in corso di realizzazione.

Più informazioni su